Pelle a rischio per chi beve cocktail in spiaggia COMMENTA  

Pelle a rischio per chi beve cocktail in spiaggia COMMENTA  

Sorseggiare cocktail a base di alcol sulla spiaggia è il trend dell’estate. Bere alcolici sulla spiaggia, quando si è esposti al sole, non è però una sana abitudine. Infatti, l’alcol abbatte le difese immunitarie che proteggono la pelle contro gli effetti negativi dei raggi ultravioletti, aumentando il pericolo di ustioni, melanoma e altri pericolosi tumori. In pratica, l’alcol impedisce la neutralizzazione dei radicali liberi che attaccano e danneggiano la cute.


In realtà sulla spiaggia è preferibile, durante l’happy hour, optare per un cocktail analcolico alla frutta gustoso e refrigerante, oppure per il classico tè freddo, la bevanda dissetante per eccellenza, soprattutto quando fa molto caldo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*