Piatti estivi freddi: cosa mangiare col caldo

Cucina

Piatti estivi freddi: cosa mangiare col caldo

piatti freddi estivi
Anche la pasta può far parte dei piatti freddi estivi

Il caldo estivo è alle porte e ci prenderà alla sprovvista, facendoci cambiare abitudini. Vediamo quali piatti freddi estivi mangiare che tengano “fresco” il nostro organismo.

La stagione primaverile, con le sue temperature ancora non lo prevede, ma il caldo estivo arriverà, e come al solito ci prenderà alla sprovvista facendoci cambiare repentinamente vestiario, abitudini, alimentazione. Già, ma cosa mangiare d’estate?
Per tenere “fresco” il nostro apparato intestinale e digerente, preferiamo le verdure di stagione, e dato che l’estate chiama a trascorrere più tempo possibile all’aperto, cerchiamo piatti freddi estivi che ci impegnino poco.
E se velocità fa anche rima con economicità, tanto meglio.
Partendo da questo ultimo requisito, vediamo cosa inventare:

    • Piatti estivi freddi economici

Gazpacho

Piatto freddo estivo tipico della cucina andalusa il gazpacho è conosciuto in tutto il mondo. Viene servito sempre freddo ed è il piatto ideale per iniziare una cena estiva. Oltre ad essere economico e buono, dà un tocco di esotismo alla vostra cucina.

Preparazione: 15 minuti + due ore in frigorifero. Dosi per 4 persone.

Ingredienti da comprare

  • 3 fette di pane bianco senza crosta
  • 8 grossi pomodori maturi privati di pelle e semi a pezzetti
  • un cetriolo pelato e privato dei semi e a dadini
  • una cipolla tritata
  • un piccolo peperone verde a pezzetti
  • mezza tazza di menta fresca tritata
  • 2 spicchi d’aglio schiacciati
  • 2 cucchiai di: olio d’oliva
  • aceto di vino rosso
  • concentrato di pomodoro

Guarnizioni:

  • 1 peperone rosso medio tagliato a listarelle,
  • 1 cipolla media affettata finemente,
  • 1 cetriolo piccolo spellato, senza semi e tritato.
  • 2 uova sode tritate
  • mezza tazza di olive nere affettate.

Riunite tutti gli alimenti in una terrina, copritela e lasciate riposare per 20 minuti.

Suddividete il composto in tre parti e ne mettete un terzo nel mixer per 30 secondi. La crema ottenuta la mettete in un recipiente capiente. Eseguite la stessa operazione col composto restante, allungandolo con 2 tazze di acqua gelida fino a raggiungere la consistenza desiderata. Mettete in frigorifero per 1 ora. Servite in fondine con cubetti di ghiaccio, e a parte, distribuite le guarnizioni in scodelline, da cui i commensali si serviranno a piacere.

    • A base di carne

partendo dal presupposto che la carne bianca nei periodi estivi è la più indicata da consumare, poiché non riscalda il nostro organismo come quella di suino e bovino, proviamo questa ricetta:

Insalata di pollo, patate e avocado

E’ un fresco e stuzzicante piatto freddo estivo. Si può preparare con petto di pollo lessato tagliato a dadini oppure anche con gli avanzi del pollo arrosto, sfilacciandoli con le mani

Preparazione: 20 minuti + cottura 25 minuti.

Dosi per 2 persone

Ingredienti da comprare

  • 600 g. di pollo in pezzi
  • 350 g. di patate
  • 60 g. Di valeriana
  • 1 avocado maturo
  • 3 cucchiai di olio
  • mezzo lime
  • un pizzico di sale
  • un pugno di semi di girasole

Portiamo a bollore l’acqua ben salata e immergiamo i pezzi di pollo per 25 minuti. Ovviamente questa procedura si salta se usate gli avanzi del pollo già cotto. In contemporanea lessiamo anche le patate partendo però con acqua fredda. Quando sono pronte le sbucciamo e le tagliamo a dadini. Peliamo e tagliamo a cubetti anche l’avocado maturo e mescoliamo i due ingredienti. Quando il pollo è cotto lo tagliamo a dadini e lo mescoliamo con la valeriana pulita e lavata. Uniamo il tutto in un unico composto aggiungendo olio di oliva, succo di lime, aggiustiamo di sale e aggiungiamo i semi di girasole. Buon appetito con questo piatto leggero e nutriente.

    • Vegetariani e vegani

Cotoletta vegetariana di zucchine

La cotoletta di zucchine è un piatto facile e veloce da utilizzare anche come piatto freddo estivo light nel

panino e come pic-nic in spiaggia.

Preparazione: 40 minuti.

Dosi per 4 persone

Ingredienti da comprare

  • 4 zucchine
  • 1 scamorza
  • 100 g. di Parmigiano
  • 200g. di pangrattato
  • 2 uova
  • sale, pepe, noce moscata q.b.

Grattugiate le zucchine e la scamorza (o un altro formaggio simile, come la provola), unitevi il pangrattato, il Parmigiano, sale, pepe e noce moscata. Date al composto la forma di una cotoletta, impanatela prima nell’uovo e poi nel pangrattato e friggetela in padella finché non si sarà formata sulla superficie una crosticina croccante.

Ed ora vediamo un piatto vegano

Melanzane ripiene vegane

le melanzane ripiene con una farcitura diversa dalla classica carne sono una cosa un po’ inusuale, che richiede una certa versatilità e dimestichezza con la cultura vegana ed i suoi componenti. Consumarla anche come piatto freddo estivo non toglierà nulla al gusto della pietanza, aggiungendo la caratteristica di essere più salutare della ricetta originale.

Preparazione: 1 ora. Dosi per 2 persone

Ingredienti da comprare

  • 2 melanzane
  • 100 g.

    di soia granulare,

  • uno spicchio d’aglio,
  • 2 cucchiai di salsa di soia, una piccola cipolla,
  • 20 arachidi 1 pomodoro
  • cumino coriandolo prezzemolo e olio q.b.

Reidratare la soia in acqua bollente 10 minuti e poi strizzarla. Nel frattempo laviamo le melanzane, togliamo le parti dure e la base e con un cucchiaio scaviamo la polpa, e la mettiamo da parte. In una pentola antiaderente scaldiamo un filo di olio di oliva e facciamo rosolare una cipolla a fettine sottili unendo coriandolo e cumino. Aggiungiamo la soia al resto degli ingredienti mescolando. Cuociamo a fiamma media per qualche minuto poi insaporiamo con un 2 cucchiaini di salsa di soia. Incorporiamo un pomodoro tagliato a pezzetti e senza semi. Tritiamo le arachidi e le uniamo al tutto. Scottiamo le melanzane svuotate di modo che rimangano croccanti e riempiamole con il ripieno. Imburriamo una teglia da forno e glie le adagiamo una per una, cuocendole per circa 40 minuti a 200 gradi.

Con la polpa rimasta tagliata a pezzi, prepariamo una salsa, facendola mantecare con un filo d’olio, sale pepe e 1 spicchio di aglio. Frulliamo tutto nel mixer ottenendo una consistenza compatta. Sforniamo le melanzane e serviamole insieme alla salsa e ad un bicchiere di vino rosso.

    • Per buffet e aperitivi

Nei buffet estivi possiamo trovare sia le paste fredde che il finger food. vediamone i due esempi rispettivi

Conchiglioni con ricotta, salmone e zucchine

Preparazione 15 minuti. Dosi per 4 persone

Ingredienti da comprare

  • 100 g. di ricotta
  • 2 zucchine
  • 60 g. di parmigiano reggiano o grana padano
  • 20 g. di burro
  • 100 g. di salmone affumicato
  • 20 g. di prezzemolo
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 porro
  • sale
  • semi di papavero

Fondere il burro in un tegame, unire il sedano e il porro a pezzetti, la carota e la cipolla affettate finemente con una mandolina. Cuocere a fiamma bassa per 5 minuti aggiungendo due cucchiai di acqua e sale.

Far saltare le zucchine in un altro tegame tagliate a listelle, in olio extravergine di oliva, e a fiamma spenta unire il salmone sminuzzato, prezzemolo ricotta e grana. Cuocere i conchiglioni in abbondante acqua salata, tenendoli al dente, e scolarli con cura. Farcire la pasta con il ripieno di ricotta salmone e zucchine e condire con le verdure appassite in tegame, completando il piatto con una manciata di semi di papavero e pepe. Servire a temperatura ambiente.

Polpettine di merluzzo e verdure

Preparazione: 2 ore. Dosi per 4 persone

Ingredienti da comprare

  • 400 g. di patate
  • 300 g. di filetti di merluzzo
  • 250 g. Di piselli freschi
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • ½ cipolla
  • 2 uova
  • 60 g. di grana padano
  • 50 ml di olio evo
  • sale, prezzemolo e pane grattugiato q.b.

Lessiamo le patate per 25 minuti. Lessiamo i piselli e la carota tagliata a dadini insieme per 10 min. Tagliamo la zucchina a dadini e lessiamo per 5 min. Scolare le verdure, sbucciare le patate e passarle nello schiacciapatate. Nel frattempo far cuocere i filetti di merluzzo e poi sminuzzarli con una forchetta. Unite la purea delle patate ai due tuorli di uova al grana padano e al sale. incorporatevi le verdure, il merluzzo, il prezzemolo e la cipolla tritati. Formate le polpettine con le mani, immergetele prima negli albumi rimasti e poi nel pane grattugiato. Ponetele su una teglia rivestita con carta da forno e e irroratele con olio d’oliva. Infornatele a 180 gradi fino a doratura. Da consumare sia calde che fredde.

    • Per piatti leggeri

Insalata pere rucola e parmigiano

Piatto gustoso e facile da preparare, dal gusto agrodolce, è ottimo anche per l’estate.

Preparazione: 15 minuti. Dosi per 2 persone

Ingredienti da comprare

  • 4 pere dalla polpa soda
  • 1 limone (il succo)
  • 2 mazzetti di rucola
  • sale e pepe q.b.
  • 80 g. di parmigiano
  • olio e aceto balsamico q.b.
  • 40 g. di gherigli di noce

Lavate e asciugate le pere, tagliatele a metà, privatele del torsolo e tagliatele a spicchi sottili (senza sbucciarle) Mettete le fette di pera in una ciotola e cospargete la frutta con succo di limone per non farle annerire. In un altra ciotola ponete la rucola (anche selvatica, lavata e asciugata bene) unite i gherigli di noce tagliati grossolanamente, il parmigiano tagliato a scaglie, condite con aceto balsamico, olio, sale, pepe e mescolate per insaporire. Unite all’insalata le fette di pera, mescolate delicatamente e servite.

Barchette di melone con gamberi

Un piatto di pesce e frutta fresca estivi sfizioso, bello da vedere e ricco di gusto.

Preparazione 30 minuti. Dosi per 2 persone.

Ingredienti da comprare

  • 300 grammi gamberi
  • 1 melone
  • 1 avocado
  • erba cipollina q.b.
  • succo di limone q.b.
  • olio d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Sgusciare 300 g. di gamberi, eliminare il filetto nero sul dorso e scottarli in acqua bollente salata per 2 minuti. Lavare 1 melone, eliminare semi, filamenti e scorza esterna con un coltello e dividerlo in 4 spicchi. Sbucciare un avocado, eliminare il nocciolo, irrorarlo col succo di limone, e ricavarne tante palline con uno scavino. Riunire in una ciotola gamberi e avocado, condirli con olio, erba cipollina tritata, sale, pepe o peperoncino. Mescolare e suddividere nelle barchette di melone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

frittelle dolci
Cucina

Come fare le frittelle dolci

16 ottobre 2017 di Notizie

Le frittelle dolci sono un dessert molto goloso e gustoso da mangiare durante le feste. Scopri come è possibile prepararle in modo facile.