Prove Invalsi, 1 su 3 le boicotta

News

Prove Invalsi, 1 su 3 le boicotta

La maggior parte degli studenti ha deciso di boicottare le prove Invalsi di seconda superiore, perché le ritiene inutili. Sono della stessa opinione anche i genitori ed i docenti. Secondo il sondaggio, uno studente su tre non risponderà al test che gli verrà somministrato dal 16 Maggio. Il test ha l’obiettivo di valutare il grado di apprendimento soprattutto nelle due materie principali, italiano e matematica.

L’esito della prova, però, non farà media con la votazione di fine anno. In alcune scuole del Veneto le prove sono saltate perché i ragazzi non si sono presentati in classe. Le azioni di protesta contro le prove Invalsi, che “trasformano la scuola in un gioco a quiz” sono state guidate dal Sindacato autonomo dei Cobas.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...