Quale ADSL conviene scegliere per pagare poco COMMENTA  

Quale ADSL conviene scegliere per pagare poco COMMENTA  

ADSL

Volete Internet veloce senza impegnarvi troppo dal punto di vista pecuniario? Mettiamoci in caccia della connessione ADSL che costa meno.

Siete tra i pochi che non avete ancora provveduto a dotarvi di una connessione ADSL? Detto che persino nella telematicamente arretratissima Italia siete ormai delle mosche bianche, soprattutto in epoca di fibra ottica che si diffonde a macchia d’olio anche nei piccoli centri (e ancora si attende che IperFibra di Vodafone cominci a fare sul serio quanto a penetrazione capillare sul territorio), probabilmente la spiegazione di questo vostro ritardo risiede nel vostro scarso interesse nei confronti di una connessione domestica veloce, e avete deciso di porre rimedio solo per maggiore comodità.

Con altrettanta probabilità, il vostro smartphone o un’eventuale chiavetta wi-fi soddisfano pienamente le vostre esigenze di Internet. Insomma, l’ADSL a casa vi serve e non vi serve, e pertanto siete semplicemente alla ricerca del contratto di fornitura del servizio che vi faccia spendere meno: non vi importa della velocità (Internet vi serve giusto per scaricare la posta e aggiornare Facebook, di certo non vi mettete a scaricare film in HD), né della larghezza di banda (vedi sopra), e tantomeno del numero di GB a disposizione (tanto sicuramente a fine mese ve ne avanzerà un bel po’), vi interessa solo pagare poco.

A chi rivolgervi?
Abbiamo studiato le offerte Internet ADSL (la maggior parte delle quali aventi come scadenza la fine di aprile 2017) delle principali compagnie telefoniche italiane che contemplano tale servizio, e alla fine abbiamo desunto la più economica in circolazione.

Lo speciale premio al risparmio va a Tim Internet Senza Limiti, che offre la sola connessione Internet a 22,90 euro al mese senza maggiorazioni dopo un primo periodo di trial.

L'articolo prosegue subito dopo

Certo, ci sono offerte sulla carta più convenienti (vedi alla voce Fastweb e EhiWeb), ma che durano solo un periodo molto limitato di tempo (12 o 13 mesi). Inoltre, non bisogna trascurare che in questo modo si rinuncia alla linea telefonica. Ma siamo sicuri che dei professionisti del risparmio come voi non avranno fatica a rintracciare l’offerta giusta per integrare questo servizio con uno per la voce altrettanto conveniente.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*