Quentin Tarantino e le sue anticipazioni sul prossimo Film COMMENTA  

Quentin Tarantino e le sue anticipazioni sul prossimo Film COMMENTA  

Quentin Tarantino è un regista difficile da individuare. Mentre i suoi film hanno tutti una somiglianza, quasi intangibile, sembra che essi girino intorno, in termini di genere e di ambientazione. Lui è anche dappertutto, quando si tratta dell’uscita di produzione. Dopo un primo periodo in cui si prendeva anni tra i vari progetti, Tarantino è entrato sempre di più in una fase produttiva eccentrica e critica e il botteghino raggiunge un ritmo immutabile. Recentemente ha lanciato qualche indizio su come sarà il suo prossimo film, e questo farà crescere l’attesa, tra i suoi fan.


In un intervista con The Root Tarantino ha dichiarato che è a metà scrittura di un soggetto per un altro film sulla Seconda Guerra Mondiale, che ha chiamato “Killer Crow.” Esso avrà come tema un gruppo di soldati neri che vengono lasciati allo sbando dall’esercito americano, e iniziano a intraprendere la loro campagna di guerra personale. Il concetto era stato inizialmente pensato per “Inglourious Basterds,” che però è stato revisionato in una storia molto più grande. Tarantino ha detto che originariamente doveva essere una mini-serie, ed è solo quando ha deciso di farne un film, che ha limitato la storia al gruppo di ebrei a cui il pubblico è stato introdotto.


Questo ha lasciato Tarantino con un’idea realizzata a metà ma un’idea molto chiara che non avrebbe usato nel film. Lui ha dichiarato nell’ intervista che questa sarebbe stata la terza parte di una trilogia. Questo combacia con alcune dichiarazioni che ha fatto precedentemente in cui dice che il suo prossimo film forma una trilogia con “Inglorious Basterds” e “Django Unchained” . Questo terzo film sembra sposare i temi dei due film precedenti attaccando temi del razzismo di “Django Unchained” e unendoli al contesto della seconda guerra mondiale di “Inglourious Basterds.” La connessione con “Inglourious Basterds” sarà molto letterale, così come ha dichiarato Tarantino nell’intervista,  dicendo che i Bastardi potrebbero persino apparire nel nuovo film. La connessione con “Django Unchained” sarà meno concreta, a meno che Tarantino non abbia in mente di mostrare dei soldati discendenti da quelli del film.


Il tempo ci dirà se questo film sarà fruibile. Tarantino ha l’abitudine di parlare di teorie, sogni o progetti che hanno bisogno di tempo, oppure che non si realizzeranno mai.

L'articolo prosegue subito dopo

Tuttavia è sempre stato più preciso in termini di mantenere le promesse sui suoi progetti. Se questa recente uscita è una qualsiasi indicazione, potrà volerci qualche anno prima che gli appassionati possano vedere nella programmazione il film “Killer Crow”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*