Record Cinquanta sfumature di grigio: sesso per venti minuti COMMENTA  

Record Cinquanta sfumature di grigio: sesso per venti minuti COMMENTA  

Il film scandalo del 2015, Cinquanta sfumature di grigio, deve ancora uscire nelle sale eppure già fa scalpore nelle sue anticipazioni. La pellicola, tratta dalla trilogia di E.L. James, negli Stati Uniti è stata vietata ai minori di anni 17 non accompagnati da adulti. Il motivo è presto spiegato: nel film ci saranno ben venti minuti di scene di sesso, a fronte dei cento complessivi di durata della pellicola. La notizia è stata ripresa dal sito Mr. Skin ed è riferita anche da “Guardian”.

I 20 minuti di scene ad alto contenuto erotico rappresentano per questa pellicola un piccolo record, se confrontati con quelli di film erotici cult come “Eyes Wide Shut” del 1999 del regista Kubrick, oppure “Ultimo tango a Parigi”di Bertolucci del 1972. Insomma, la curiosità per il film diretto da Sam Taylor-Johnson cresce sempre di più, e ci si augura che gli attori protagonisti scelti per impersonare Anastasia Steele e Christian Grey siano all’altezza delle aspettative.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*