Roma: multe cancellate, arrestati due dipendenti comunali COMMENTA  

Roma: multe cancellate, arrestati due dipendenti comunali COMMENTA  

Decine di multe comminate dagli Agenti di polizia municipale venivano sistematicamente occultate e cancellate da due dipendenti del Comune di Roma, che lavorano rispettivamente all’Ufficio Contravvenzioni e presso il Dipartimento risorse economiche del medesimo settore. L’inchiesta, che ha portato all’arresto dei due dipendenti comunali che nascondevano i verbali delle contravvenzioni, è condotta dal procuratore aggiunto Francesco Caporale.


I reati contestati sono soppressione di atti pubblici e concorso in falso ideologico. In particolare, i due dipendenti avevano cancellato numerose multe emesse nei riguardi del proprietario di un noto locale di Trastevere.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*