Roma, respinto ricorso per Strootman: confermati 2 turni di squalifica

Sport

Roma, respinto ricorso per Strootman: confermati 2 turni di squalifica

strootman roma
Roma, respinto ricorso per Strootman: confermati 2 turni di squalifica

Roma che non potrà contare su Kevin Strootman per le prossime due gare. E' stato infatti rigettato il ricorso in merito alla squalifica del centrocampista

Strootman era stato squalificato per due giornate a causa della condotta gravemente antisportiva in occasione del calcio di rigore concesso alla sua squadra, la Roma, allo scadere del primo tempo durante l’ultimo derby contro la Lazio.

La società giallorossa aveva fatto reclamo presso la corte federale. Ebbene il reclamo dell’ASRoma è stato respinto. Il giocatore quindi salterà le prossime due importanti sfide contro il Milan prima al Meazza in terra lombarda e la Juventus dopo all’Olimpico nella Capitale.

Il ricorso era stato presentato d’urgenza già nella giornata di lunedì ed è stato discusso dall’avvocato del club capitolino Conte dell’ad Gandini.

La difesa della società giallorossa e degli avvocati della Roma puntava su alcuni precedenti e sul fatto che Strootman avesse tirato indietro la gamba sull’impatto col difensore Wallace semplicemente per non esser colpito dal laziale e non per simulare (ricordiamo che quel rigore, concesso dall’arbitro, aveva portato i capitolini sul momentaneo 1 a 1). Tale situazione però non è stata accolta dal giudice della corte federale che ha dunque confermato le due giornate di squalifica.

Probabilmente sull’esito finale ha pesato anche il fatto che il giocatore non fosse presente.

Cosa che non era avvenuta alla fine del derby d’andata quando era stato accusato di aver simulato per una trattenuta subita da parte di Danilo Cataldi, allora giocatore dei bianco-celesti.

L’olandese tornerà dunque in campo per le ultime due sfide quando la Roma affronterà prima il Chievo a Verona e quindi chiuderà la stagione in casa contro il Genoa. La lotta per il secondo posto a quel punto potrebbe già esser decisa. Ricordiamo che la corsa quale vice Juventus vede in corsa, oltre alla squadra di Spalletti, anche il Napoli.

Roma che perde un centrocampista importante per le prossime sfide ma che resta comunque favorita per la lotta al secondo posto, posizione che i giallorossi hanno praticamnete mantenuto per quasi l’intera stagione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...