Salisburgo. Magia dell’Avvento tra le strade del centro

Viaggi

Salisburgo. Magia dell’Avvento tra le strade del centro

Salisburgo. Magia dell’Avvento tra le strade del centro.

Salisburgo, una delle più belle città austriache é famosa oltre che, per aver dato i natali a Mozart, anche per esser stata dichiarata Patrimonio dell’Umanitá dall’Unesco.

Tantissimi i turisti che in questo periodo dell’anno popolano le strade della città, del centro storico di Salisburgo. Moltissimi gli italiani che da sempre si lasciano trasportare dalla magia dell’Avvento.

La città ricca di caffé e ristoranti, non troppo distante dal confine italiano é una buona opportunità per passare un piacevole fine settimana in compagnia.

Arrivando con gli autobus sulla riva del fiume Salzach, attraversandolo su uno dei moltissimi ponti,in pochi minuti si arriva in Piazza del Duomo da dove partirá la nostra passeggiata per le stradine dell’Avvento.

Il mercato di Gesù Bambino, si svolge ai piedi della Fortezza Hohensalzburg, attaccato al Duomo. Ogni giorno, alle 17.00, sulla scalinata del Duomo suonano i canti dei cori.

Questo mercato, che ha origini nel lontano 1491, ha tra le sue bancarelle esposizioni di oggetti di arte e antiquariato.

Seguendo la nostra passeggiata, arriviamo alla Magia dell’Avvento a Hellbrunn, che con le sue romantiche bancarelle e gli alberi decorati con migliaia di palline colorate, incanta adulti e bambini. Al centro un grande fuoco su cui cuocere alla griglia i würstel. Quest’anno Hellbrunn festeggia anche i suoi 400 anni.

Arrivando alla fortezza, attraverso la funicolare che si trova poco dopo il Duomo, non si può non visitare l’Avvento della fortezza. Non é molto grande ma l’atmosfera ripaga. La vista,dalle torri della fortezza, della città toglie il fiato…

Fuori città

E ancora. Un mercato popolare ma alle porte di Salisburgo, é il mercato dell’Avvento di St. Leonard che si apre ogni sabato e domenica fino al 18 dicembre. La cosa caratteristica di questo mercato di Natale é che gli entrati di tutte le vendite vengono devoluti alla Lebenshilfe di Salisburgo, un associazione che aiuta i disabili.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche