Sfogliatelle a Napoli: dove mangiare le migliori in città

Viaggi

Sfogliatelle a Napoli: dove mangiare le migliori in città

Sfogliatelle a Napoli: dove mangiare le migliori in città
Sfogliatelle a Napoli: dove mangiare le migliori in città

Ti piacciono tanto le sfogliatelle napoletane? Il simbolo di Napoli e consumatissimo dai locali, ancora più che dai turisti: la sfogliatella. Si può trovare in alcune storiche e rinomate pasticcerie del posto, soprattutto apprezzate dai locali, che approfittano di ogni occasione per fare incetta del dolce. Ecco dove puoi mangiare le migliori in città:

  • Pasticceria Madonna in Via Cupa Carbone 44, Capodichino: vicino all’aeroporto, comodo da raggiungere se si rientra da un viaggio prima di tornare a casa. In questo laboratorio è nata la sfogliatella Vesuvio, una riccia con cuore di babà e all’interno una crema di panna e cioccolato. Si deve assaggiare per forza.
  • Attanasio in Vico Ferrovia 1-2-3-4: conosciuta da tutti, specialmente dai locali napoletani. Come si passa per il posto si sente una scia buonissima di dolci, che invita ad entrare. La specialità del posto sono la frolla e la riccia. Preparati che c’è sempre una fila lunghissima per entrare.
  • Pintauro in Via Toledo 275: ideatore della ricetta della sfogliatella napoletana.

    Una sfoglia croccante col ripieno tenerissimo che si scioglie in bocca.

  • La Sfogliatella Mary in Via Toledo 66: una pasticceria localizzata all’entrata della Galleria Umberto, piccola ma la folla di turisti davanti alla sua vetrina la rendono riconoscibile. Le sfogliatelle sono deliziose. Il loro costo non è proprio economicissimo. Vale sempre fare un salto in loco per provarne almeno una e gustare anche un babà, perché no.
  • Carraturo in Via Casanova 97, Porta Capuana. Il pezzo forte della pasticceria è la sfogliatella riccia. Anche gli altri dolci sono freschi e prelibati, tra questi: la crostata di fragoline e la zeppola fritta. Le sfogliatelle sono sempre calde e fragranti! Ottime per tutte le occasioni. I prezzi sono assolutamente accessibili, quindi non preoccuparti, puoi concederti un peccato di gola ogni tanto.

Buon appetito allora e facci sapere quale tra queste ti è piaciuta di più. Buona permanenza a Napoli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche