Sherlock: alcune curiosità su Martin Freeman COMMENTA  

Sherlock: alcune curiosità su Martin Freeman COMMENTA  

Ecco alcune notizie sulla carriera di Martin Freeman, l’attore che interpreta il ruolo del dottor Watson nella serie televisiva Sherlock.

Martin Freeman è il noto attore britannico della serie televisiva di successo intitolata Sherlock, dedicata al noto detective Sherlock Holmes, nella quale Freeman interpreta mirabilmente il ruolo del Dottor Watson. Figlio di genitori separati, Martin deciderà di rimanere a fianco del padre fino al giorno della morte, avvenuta a causa di un infarto fulminante quando Freeman aveva solo 10 anni. Dopo aver fatto una lunga gavetta televisiva entrerà nel cast della serie televisiva The Office che gli conferirà maggior visibilità e nella quale interpreterà il ruolo di Tim Canterbury. La partecipazione a questa serie televisiva gli spalancherà le porte del cinema. Entrerà nel cast del film demenziale con Sacha Baron Cohen nell’anno 2002. Poi nel 2003 reciterà una parte anche in Love Actually – L’amore davvero del 2003.


Avrà modo anche di lavorare con Simon Pegg e Edgar Wright nel film L’alba dei morti dementi (2004) altra pellicola tra il grottesco e il demenziale, per poi cimentarsi nel 2007 nel film Hot Fuzz e nella pellicola La Fine del Mondo datata 2013. Acquisirà grande notorietà negli Usa anche per avere recitato il ruolo di Arthur Dent in Guida galattica per autostoppisti del 2005.


Nel 2010 gli verrà affidato il delicato ruolo del Dottor Watson nella serie televisiva Sherlock, di produzione BBC. Gli autori della serie televisiva hanno dovuto tribolare tantissimo per trovare un attore il cui abito di Watson si ritagliasse su misura.

Dapprima, come ha rivelato il co-ideatore, Mark Gatiss, la parte venne assegnata a Matt Smith, ma poi questa scelta venne nuovamente messa in discussione e si decise per affidare la parte a Martin Freeman.

L'articolo prosegue subito dopo

Si aggiudicherà anche un Bafta per la categoria miglior attore non protagonista. Nel 2014 prenderà parte anche alla serie tv Fargo, dove interpreterà il ruolo di Lester Nygaard che gli varrà anche l‘Emmy Award come miglior attore non protagonista di una mini serie televisiva.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*