Space Jam: vent’anni fa usciva nelle sale il film cult anni 90

Cinema

Space Jam: vent’anni fa usciva nelle sale il film cult anni 90

Space Jam: vent'anni fa usciva nelle sale il film cult anni 90
Space Jam: vent'anni fa usciva nelle sale il film cult anni 90

Vent’anni fa usciva nelle sale cinematografiche Space Jam, il film cult degli anni 90. Ripercorriamo la sua storia.

Il 15 novembre 1996 nelle sale di molti cinema usciva Space Jam, un film considerato cult in quel periodo. Un film la cui serata evento è stata celebrata negli studi della Warner Bros, la casa di produzione del film.

Il film è ambientato durante il ritiro di Michael Jordan, asso del basket, con la sua incursione nel mondo del baseball e con la sua maglia dei Bulls. Il film si rivela un successo, anche grazie alla collaborazione tra lo stesso Jordan e la Looney Tunes. La collaborazione tra i due è cominciata già nel lontano 1992 con alcuni spot girati in occasione del Super Bowl.

In Italia il film è uscito proprio nella data di oggi, ovvero il 21 gennaio del 1997, con alcune voci celebri dei vari personaggi del piccolo schermo e dello sport: da Simona Ventura a Sandro Ciotti sino a Giampiero Galeazzi.

Il film è stato campione di incassi e ha battuto ogni record per quanto riguarda gli incassi, con estrema soddisfazione del vicepresidente della Warner: “Sapevamo che la formula Jordan-Looney Tunes avrebbe avuto un grande successo nel mercato americano. Il nostro vero punto di domanda era capire l’appeal a livello internazionale dove, in un era non social e con poche partite NBA trasmesse nel mondo, non tutti conoscevano Michael Jordan. I numeri sono andati oltre ogni più rosea immaginazione. E’ un film che genitori e bambini sono andati a vedere e oggi, dopo 20 anni, resta un grande classico.”

Sempre riguardo al film, i produttori ricordano che “Jordan è stato un grande attore, naturale, si allenava nelle pause delle riprese. Avevamo costruito una palestra nelle vicinanze del set per rendere il tutto più confortevole. Non va dimenticato che al momento delle riprese, estate 1995, Jordan era appena rientrato in NBA e stava preparandosi per la stagione”.

Oltre allo stesso Jordan e agli altri attori, come Murray, sono stati molti i giocatori dell’NBA presenti, quali: Charles Barkely, Patrick Ewing, Larry Johnson, Mugsey Bogues, Shawn Bradely.

Non si sa se ci sarà un sequel in merito, ma si sta preparando a qualcosa di speciale in onore dei vent’anni del film.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche