Sposarsi in Alaska

Matrimonio

Sposarsi in Alaska

L’officiante incaricato di celebrare una cerimonia nuziale può essere un ministro, un rabbino, un prete, un ufficiale giudiziario o un commissario di contea. Al fine di diventare ministro o commissario di contea bisogna avere almeno 18 anni. In Alaska è necessario registrarsi presso lo State Bureau of Vital Statistics prima di poter officiare una cerimonia nuziale.

1
Presentate3 gli sposi agli ospiti come la sposa fa la sua entrata in sala: questa introduzione è chiamata processione o corteo.

2
Descrivete a grandi linee lo scopo della cerimonia ossia l’unione in matrimonio dei due pervenuti. Potete anche aggiungere delle informazioni sugli sposi se lo desiderate.

3
Chiedete allo sposo se accetta di prendere come sposa la fidanzata e aspettate il suo “lo voglio”.

4
Chiedete alla sposa se accetta di prendere in sposo il fidanzato e tenete le orecchie aperte per il suo “lo voglio”.

5
Chiedete agli ospiti se qualcuno ha motivo di obiettare a questa unione.

6
Chiedete al testimone gli anelli dopo lo scambio dei voti e date a ognuno degli sposi il rispettivo anello.

7
Osservate lo scambio degli anelli e annunciate che la coppia è ufficialmente e legalmente unita in matrimonio.

8
Dite allo sposo che può baciare la sposa.

9
Firmate la licenza di matrimonio presentata dagli sposi il giorno della cerimonia.

Controllate la validità della licenza affinché ci siano tutte le firme necessarie prima di portarla al Bureau of Vital Statistic.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche