Strobing trucco per viso e occhi: tutorial COMMENTA  

Strobing trucco per viso e occhi: tutorial COMMENTA  

strobing trucco per viso e occhi: tutorial

Chi non vorrebbe un viso luminoso e uno sguardo travolgente? Per averli basta leggere i due tutorial strobing occhi e viso che vi propongo

Lo strobing è una pratica ormai diffusa tra le star: da Kim Kardashian a Belen Rodríguez, da Jennifer Lopez fino a Charlotte Casiraghi, il suo uso si è diffuso a macchia d’olio. Questa sua diffusione si lega ai suoi effetti che rendono ogni viso radioso e ogni sguardo magnetico.


Un motivo in più? La  sua grande versatilità. Se è vero come è vero che la pratica dello strobing su viso e occhi va bene per il giorno, in ufficio, ma è ottimo anche per la sera, con le amiche o il partner.


Di giorno, è preferibile un illuminante viso in polvere. Meglio se di tonalità tenui per un viso più fresco con strobing nude per occhi e labbra.


Di sera, invece, si consiglia di rinfrescare il viso con stick cremosi (che non devono mai mancare in borsa!). Quanto agli occhi, si consiglia un trucco più deciso.

L'articolo prosegue subito dopo


Ma ecco di seguito i due tutorial più dettagliati!

Tutorial  eye strobing per uno sguardo come Gigi Hadid

Prima di procedere, un consiglio: è fondamentale che la pelle sia perfetta, quindi, niente occhiaie!

COSA SERVE: ombretti chiari e cremosi metallizzati, come oro, argento e pink gold. Un eyeliner nero o un kajal e un mascara. Un rossetto rosso o come si preferisce.

Ecco quindi i tre passaggi per un buon risultato:

  1. Applica un primer occhi e metti l’ombretto metallizzato nell’angolo interno dell’occhio sfumando verso l’esterno.
  2. Passa il mascara se vuoi allungare le ciglia. Per  un effetto più sensuale è meglio usare l’eyeliner.
  3. Completa truccando anche le labbra: con un tono nude, se vuoi un effetto naturale; un colore rosso, per un effetto più intenso.

Tutorial strobing viso per imitare le star di Holliwood

  • Per illuminare il viso,  comincia dalla base, dando un fondotinta preferibilmente leggero(o una bb crem).
  • Applica poi un prodotto illuminante per creare i punti luce sul viso. Se non hai un prodotto specifico, vai con un fondotinta chiaro e perlato come l’avorio, o con un pesca chiarissimo. Basta che la texture non sia glitter.
  • Trova i punti luce che vuoi risaltare sul viso. Ad esempio, se hai un naso troppo largo, applica l’illuminante anche sul dorso del naso. In ogni caso, ricorda che devi illuminare i punti forti e scurire quelli che vuoi nascondere.

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*