Virus Hpv, non più pap test ma esame Dna COMMENTA  

Virus Hpv, non più pap test ma esame Dna COMMENTA  

paptest

Per una corretta prevenzione dei tumori i medici consigliano alle donne di sottoporsi a controlli ed analisi periodici: in particolare il Pap test è tra quelli più comuni per scongiurare la presenza di tumori al collo dell’utero. Ben presto questo tipo di controllo potrà essere sostituito da uno specifico test del Dna in grado di rivelare la presenza del virus Hpv. Tale nuova analisi del Dna prende in esame lo stesso campione di  cellule per rintracciare eventuali anomalie nella loro composizione che provocano l’insorgere del virus Hpv, probabile causa di un tumore.


L’equipe di esperti americana che ha compiuto gli studi in materia  sostiene che quest’ultima analisi sia molto più efficace del Pap Test e va quindi utilizzata come prima opzione negli screening.

La ricerca condotta dai medici statunitensi ha rilevato che l’analisi con Hpv può ridurre il sopraggiungere dei tumori fino al 70% dei casi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*