×

La storia di Angel: un gattino con grave malformazione salvato dalla strada

Il piccolo gattino Angel ha trovato una ragazza dal cuore d'oro che non ha perso le speranze e lo accudisce con tanto amore

Angel
Angel il gattino salvato dalla strada

Angel aveva trovato rifugio sotto un’auto di un parcheggio e chi lo ha visto ha subito notato che qualcosa in quel povero micetto non andava. Nonostante questo, però, adesso Angel vive una vita serena.

In molti volevano abbatterlo

A causa di questa sua malformazione alla spina c’è chi l’abbandonato e chi invece ha creduto in lui.

L’angelo di questo gattino è Tata: il suo vicino le ha portato questo gattino perché sanno che lei si prende cura di cani e gatti senzatetto; le condizioni del gatto erano disperate: solo e abbandonato in una pozzanghera sotto un’auto in un parcheggio nella città di Neiva, in Colombia.

Tata ha quindi accolto il cucciolo e l’ha portato a casa ma ha subito capito che qualcosa non andava: «Quando lo stavo pulendo, mi sono resa conto che le sue zampe posteriori non erano uguali a quelle degli altri gatti, non avevano tono muscolare né stabilità»

Una decisione tra la vita e la morte

Non ha perso tempo Tata ed ha iniziato a fare il giro di tutti i veterinari della città per capire l’origine del problema di Angel ma nessuno riusciva a capire l’origine: forse era un difetto genetico oppure dovuto alle violenze subite. Un veterinario arrivò a proporre di abbattere il gatto perché non avrebbe avuto una vita come tutti gli altri e Tata si era trovata davanti allo scenario del veterinario che le diceva: «“Prendi questa decisione, o fai l’iniezione o rimarrai bloccata a vita con lui”.

Non sarei mai in grado di porre fine a una vita».

Tata però ha avuto la fortuna di trovare un veterinario che le ha dato speranza sull’aspettativa di vita di Angel: «Mi ha detto che solo un miracolo può migliorare la sua condizione, ma la lesione alla spina dorsale di Angel potrà forse guarire con il tempo perché è ancora molto piccolo e le sue vertebre non sono ancora sviluppate del tutto».

La nuova vita di Angel

Per Angel è stata trovata una soluzione che gli permette di vivere una vita dignitosa: Tata, con l’aiuto del suo vicino ha fatto costruire un carrellino che permette al gatto di correre e giocare in casa come un gatto in salute. Angel richiede cure e attenzioni giornaliere molto attente ma Tata è felice di questa scelta che le ha regalato il migliore compagno di vita: «Voglio dire questa cosa: se avete l’opportunità di adottare fatelo, fatelo davvero, perché è una benedizione».

Contents.media
Ultima ora