Antonella Clerici commossa per l'addio alla Prova del Cuoco
Antonella Clerici commossa per l’addio alla Prova del Cuoco
Lifestyle

Antonella Clerici commossa per l’addio alla Prova del Cuoco

clerici

La conduttrice lascia la trasmissione di cucina dopo diciotto anni. La sostituirà Elisa Isoardi.

E’ una settimana importante per Antonella Clerici: dopo diciotto anni, lascia la conduzione della Prova del Cuoco. Non sorprende si sia commossa durante l’inizio della puntata del 28 maggio. Antonella Clerici non ha mai nascosto che la trasmissione di cucina- una delle prime apparse in televisione- sia quasi una parte di lei.

La commozione di Antonella

Dopo quasi vent’anni di conduzione quindi Antonella Clerici non sarà alla guida della celebre trasmissione televisiva di Rai 1. Non è facile: i rapporti di lavoro e di amicizia stretti in questi anni, la fiducia tra i collaboratori e lei non si dimenticano in un giorno. Lo stesso discorso vale anche per il pubblico, che associa il programma alla conduttrice e che ha sempre mostrato di apprezzarla, come dimostrano gli indici di ascolto. Non sorprende perciò la commozione di Antonella Clerici, particolarmente emozionata quando uno dei cuochi, Gian Piero Fava, le ha rivolte delle parole piene di gratitudine.

Elisa Isoardi nuova conduttrice

Secondo il sito web TvBlog, Antonella Clerici potrebbe avere ancora un ruolo nel programma, come consulente per la nuova edizione condotta da Elisa Isoardi.

Non c’è comunque ancora alcuna certezza in proposito. E’ sicuro invece che a succederle sarà la presentatrice che l’aveva già sostituita a metà della nona stagione a causa della maternità di Antonella. Fabrizio Del Noce, allora direttore di Rai 1, decise però di affidare alla Isoardi anche la stagione successiva, scatenando qualche polemica con la Clerici, che era ritornata comunque in trasmissione verso la fine del 2010. La conduttrice, intervistata da Maurizio Costanzo, aveva rivelato: “Sicuramente mi ha fatto soffrire Elisa Isoardi ma non per colpa sua, perché lei era una giovane ragazza cui hanno affidato un programma come La Prova del Cuoco, chi avrebbe detto di no? Nessuno. Però io soffrii molto perché avevo appena avuto la mia bambina, pensavo poi di tornare a lavorare alla Prova del Cuoco e invece ci fu un veto”.

La Prova del Cuoco

La Prova del Cuoco è un programma televisivo trasmesso basato sul format della BBC Ready Steady Cook; la prima puntata è stata trasmessa il 2 ottobre del 2000. Come ricordato in precedenza, all’epoca le trasmissioni che si occupano di cucina non sono ancora diffuse come oggi. L’intuizione della Rai è felice e lo dimostra la longevità del programma, che si rivolge- complice anche l’ora in cui viene tramesso- a un pubblico piuttosto vasto. C’è attenzione ad esempio, come ricorda il Corriere della Sera, verso i bambini, partendo proprio dalla scenografia dello studio. E’ prevista una gara di cuochi, divisi in due squadre, quella del ‘pomodoro rosso’ e del ‘peperone verde’, che si svolge però senza un estremo spirito competitivo e senza discussioni. Il clima di familiarità che si respira coinvolge le persone che seguono la trasmissione. Naturalmente non sono state assenti polemiche: la più nota è quella che ha coinvolto Beppe Bigazzi nel 2010. Bigazzi, nel corso di una puntata, ha raccontato le condizioni di vita della popolazione civile durante la Seconda Guerra Mondiale: in tempi di forti ristrettezze economiche, alcuni mangiavano i gatti. Le affermazioni dell’uomo che, in un’evidente gaffe ha spiegato anche come si cucinavano i gatti, hanno fatto insorgere gli animalisti, portando alla sua sospensione dal programma.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Seduta Massaggiante Diadora
39.95 €
179 € -78 %
Compra ora
Google Pixel 2 XL 64GB Nero - Just Black
461 €
Compra ora