Astori, rinnovo del contratto postumo: è una fake news
Astori, rinnovo del contratto postumo: è una fake news
Sport

Astori, rinnovo del contratto postumo: è una fake news

Giovanni Malagò

Ecco la smentita del presidente Giovanni Malagò riguardo il rinnovo del contratto del capitano della fiorentina Astori.

Il capitano della Fiorentina Astori è deceduto domenica 4 Marzo nella sua camera d’albergo Là di Moret a Udine, dove la squadra Toscana era in ritiro per affrontare la formazione friulana: il corpo è stato ritrovato solo la mattina dai compagni, disteso sul letto.

Nella giornata di ieri era circolata una notizia che riguardava il rinnovo del contratto di Davide Astori, nonostante la morte, che prevedeva la donazione dell’intera somma alla famiglia.

Le dichiarazioni di Malagò

A diffondere la notizia a livello nazionale era stata il presidente del Coni, Giovanni Malagò, che durante la conferenza stampa, aveva annunciato pubblicamente il rinnovo. Bisognerà attendere la notte e la trasmissine calcistica “Tiki Taka” per avere la smentita ufficiale di Malagò che si è reso conto della gaffe. Il presidente ha detto di essere un “portatore inconsapevole” di notizie false e che non erano state effettuate tutte le verifiche del caso. La fake news era forse trapelata da un’agenzia.

Giovanni Mlalagò

La stessa Fiorentina ha dovuto intervenire per ribadire la volontà di restare in silenzio sul caso e di stringersi intorno alla famiglia.

Il club Toscano, ancora sotto choc, il dolore è ancora troppo forte, ha deciso di prendersi il giusto tempo per decidere nel migliore dei modi sul caso. Anche eventuali manifestazioni in ricordo del capitano scomparso verranno decise in seguito, ascoltando anche il parere della moglie e dei famigliari.

Durante la smentita Giovanni Malagò ha inoltre aggiunto che nella prosima giornata di campionato, la 28^, tutte le squadre scenderanno in campo con la maglia di Davide Astori; il presidente ha ribadito la giustezza della scelta di domenica scorsa di annullare tutte le partite: “fermarsi è stato doversoso e spontaneo”.

A ricordo di Davide durante tutte le prossime partire sia quelle di campionato sia quelle di Champions League ed Europa League varrà osservato un minuto di silenzio: l’annuncio è stato fatto dalla Uefa su Twitter. Tutte le squadre azzurre inoltre scenderanno in campo con il lutto al braccio. Tra le prime squadre azzurre ci sarà la Nazionale Femminile che giocherà contro la Finlandia nella terza gara del torneo “Cypus Cup”; lo stesso discorso vale anche per la Nazionale Femminile Under 19.

Malagò ha anche dichiarato che parteciperà alle esequie di giovedì che si svolgeranno alle ore 10.00 nella basilica di Santa Croce.

La camera ardente per l’ultimo saluto a Astori è allestita al centro tecnico di Coverciano dal giorno dopo l’autopsia di Udine.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche