×

Bancomat “impazzito” a Desenzano: 33enne trova mille euro, li restituisce alla proprietaria

A Desenzano del Garda un bancomat impazzito ha espulso mille euro in banconote, che sono state subito recuperate e consegnate alla proprietaria.

bancomat desenzano

Arriva da Desenzano del Garda, in provincia di Brescia, l’ennesimo caso di bancomat malfunzionante che inizia improvvisamente a emettere banconote a tutto spiano. L’episodio, avvenuto qualche giorno fa, ha avuto come protagonista un uomo di 33 anni, che vedendo davanti ai suoi occhi una somma di denaro dal valore di circa mille euro non ha esitato a ritracciare la donna che si trovava in coda prima di lui allo sportello, riconsegnandole i soldi provenienti dal suo conto corrente.

Bancomat impazzito a Desenzano, 33enne restitusce mille euro

Come riportato da vari organi di stampa in base alle dichiarazioni degli stessi protagonisti, la vicenda si sarebbe svolta in pochi minuti. Lo sportello automatico si era infatti inceppato mentea la donna stava cercando di prelevare, lasciandola senza contanti; credendo che l’emissione del denaro fosse andato a vuoto la signora se ne era dunque andata via, ma ecco che mentre il cliente successivo si stava avvicinando al bancomat questi ha iniziato a emettere il denaro precedentemente rimasto bloccato nell’apparecchio.

A quel punto il 33enne ha preso i mille euro emessi dal bancomato e ha iniziato a correre verso l’auto della donna, che nel frattempo si stava allontanando, per poterglieli restituire.

Bancomat impazzito a Desenzano, il racconto dell’uomo

L’intera vicenda è stata raccontata dallo stesso 33enne, originario di Catania, che ai microfoni dei giornalisti ha dichiarato: “Nemmeno il tempo di avvicinarmi e inserire la tessera e il bancomat ha ricominciato a funzionare”.

L’uomo ha poi raccolto le bamconote finite a terra ed è corso verso la donna: “Era già in auto, stava uscendo dal parcheggio: mi sono avvicinato di corsa e credo pure di averla spaventata, ma quando ha visto i suoi soldi ha capito tutto”. Non si sono fatti attendere ovviamente i ringraziamenti della donna, felice di aver recuperato i mille euro che stavano per andare perduti.

Bancomat impazzito a Desenzano, il precedente a Napoli

L’episodio di Desenzano ricorda per certi versi un fatto analogo avvenuto lo scorso dicembre nel centro storico di Napoli. In quell’occasione un 51enne del luogo stava passeggiando per via Goria quando improvvisamente si accorse che un bancomat stava emettendo automaticamente banconote da 20 e 50 euro. Raccolto il denaro (complessivamente 980 euro) l’uomo lo ha poi consegnato al commissariato di Vicaria Mercato.

Contents.media
Ultima ora