×

Bimbo di 2 mesi morto per soffocamento a Soccavo: aperta un’inchiesta

Bimbo di 2 mesi morto per soffocamento a Soccavo: aperta un’inchiesta condotta da magistratura e carabinieri per stabilire le cause del decesso

Inchiesta sulla morte di un bambino di due mesi

Tragedia a Soccavo, zone periferica di Napoli, dove un bimbo di 2 mesi è morto soffocato e sulla cui morte è stata aperta un’inchiesta. La tragedia nel quartiere orientale del capoluogo campano alle prime luci dell’alba con la corsa alla Asl e il decesso del piccolo.

Bimbo di 2 mesi morto per soffocamento: la tragedia intorno alle 7 del mattino

Intorno alle 7 i genitori si erano accorti che il piccolo non respirava e lo hanno condotto a razzo presso il distretto 26 dell’Asl Napoli 1 Centro, ma il piccolo allo spot sanitario ci è arrivato già morto.

Indagine vera e spiegazioni social senza senso sul bimbo di 2 mesi morto per soffocamento

Sulla vicenda è stata aperta una indagine condotta dai Carabinieri di Bagnoli, che su input del magistrato di turno stanno raccogliendo elementi utili ad accertare la verità su quella tragedia.

Non potevano mancare, nel clima avvelenato e pazzoide di questi giorni, le letture social cretine per cui il piccolo, che aveva 60 giorni di vita, sarebbe morto a causa della somministrazione del vaccino anti covid, ma a fare la tara a questa panzane che poco bene fanno al dolore dei genitori l’accertamento della verità sul decesso del bambino è cosa necessaria.

La procura pronta a disporre l’autopsia sul corpo del bimbo morto per soffocamento

Nelle prossime ore è attesa la disposizione ufficiale della procura competente per il sequestro della piccola salma e gli adempimenti tanatologici per avere i primi elementi sulle cause di quel tragico decesso. L’autopsia, ove venisse fissata, dovrà prevedere atti procedurali di garanzia, atti dovuti ma necessari per tutelare i destintari degli stessi.

Contents.media
Ultima ora