×

Bombola di gas esplode a San Donà Piave e fa crollare una casa: un ferito, controlli tra le macerie

Bombola di gas esplode a San Donà Piave: la deflagrazione ha causato il crollo di un’abitazione e ha provocato il ferimento di una persona.

BOMBOLA DI GAS

Bombola di gas esplode a San Donà Piave: la deflagrazione ha causato il crollo di un’abitazione e il ferimento di una persona. Sul posto, si sono recati i vigili del fuoco che stanno cercando eventuali vittime o altri feriti tra le macerie.

Bombola di gas esplode a San Donà Piave e fa crollare una casa: un ferito grave

Nel pomeriggio di domenica 15 maggio, una bombola del gas è improvvisamente esplosa provocando il crollo parziale di un’abitazione situata a San Donà di Piave. Il posto è stato rapidamente raggiunto dalle forze dell’ordine, dai vigili del fuoco e dal personale sanitario del Suem 118.

In seguito alla deflagrazione, una persona è rimasta ferita in modo grave e ha riportato delle ustioni.

Il soggetto è stato soccorso dai paramedici e trasportato in ospedale.

Intanto, i vigili del fuoco, che sono intervenuti sul luogo mettendo in campo di auna squadra speciale che alcune unità cinofile, sono intenti a cercare eventuali vittime o superstiti tra le macerie.

A quanto si apprende, l’incidente domestico si è verificato poco dopo le ore 15:00 di domenica 15 maggio in via Venerino Zanutto, a San Donà di Piave, comune in provincia di Venezia.

Alcune testimonianze fornite dai residenti hanno raccontato di un forte boato sentito all’improvviso e subito seguito dalrumore del crollo della palazzina.

Controlli tra le macerie in corso e dinamiche dell’incidente

In totale, sono venticinque i vigili del fuoco provenienti sia dalla caserma di San Donà che da quella di Mestre che si trovano al lavoro in via Venerino Zanutto.

Sul luogo dell’incidente, gli specialisti del nucleo USAR (Urban Search and Rescue) stanno effettuando i dovuti controlli al fine di appurare se tra le macerie sino presenti vittime e/o superstiti.

Nella ricerca, gli specialisti vengono aiutati dal fiuto dei cani delle unità cinofile in azione.

Se è stato ipotizzato che l’esplosione sia stata causata da una bombola di gas, le autorità stanno ancora verificando l’ipotesi formulata e stanno indagando al fine di determinare cosa abbia portato all’originarsi del drammatico evento.

Contents.media
Ultima ora