×

Combattere come Bruce Lee

Condividi su Facebook

Bruce Lee è il mito per tutti gli amanti delle arti marziali.

Lui rivoluzionò le arti marziali, ponendo l’attenzione sul corpo che diventò l’unica arma e integrò le tecniche dei vari stili. Si otteneva così un combattimento veloce e letale.

I passi da seguire per diventare come Bruce Lee

  1. Iniziar gli allenamenti. Bruce Lee è stato uno dei primi fautori dell’allenamento incrociato. Corri, fai flessioni, arti marziali e mangia sano. Bruce Lee, facendo così, ha forgiato il suo fisico famoso.
  2. Impara il Wing Chun. Il primo allenamento di Lee è stato in quest’arte marziale cinese, uno stile di combattimento aggressivo che enfatizza le difese forti e i colpi veloci. Lee si è addestrato nel Wing Chun per gran parte della sua infanzia per conoscere alcuni degli elementi di base del combattimento.
  3. Colpisci. Lee ha praticato il Jeet Kune Do, per poi insegnare ai suoi studenti di utilizzare ogni movimento per promuovere un attacco.

    Lee ha innovato il sistema una volta che si rese conto che il suo stile tradizionale, il wing chun, era privo di efficacia in attacco. Per combattere come Lee, impara a bloccare un pugno.

  4. Integra altre tecniche e prendi il meglio da ognuna. Lee ha costantemente studiato le tecniche e i movimenti di altri sport e arti marziali: boxe, karate, lotta e jiu-jitsu. Ha insegnato poi ai suoi studenti di integrare ciò che avrebbe migliorato la capacità di combattimento del singolo artista marziale.
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.