Il congelamento del latte di soia e le sue proprietà nutritive
Come congelare il latte di soia
Cucina

Come congelare il latte di soia

latte di soia

Per gli intolleranti al lattosio oppure semplicemente per coloro che hanno problemi di digeribilità del latte di mucca o di capra, il latte di soia è una valida alternativa. Il nome potrebbe trarre in inganno. Quello di soia, infatti, non è affatto un tipo di latte più “digeribile”. Si tratta invece di una bevanda di origine vegetale, così come il latte di riso, di mandorle o d’avena. E’ indicato a tutti e non solo alle persone con problemi di intolleranza al lattosio ed è un’ottima bevanda da gustare sia calda che fredda in vari momenti della giornata: a colazione, a merenda o anche durante un break. Può anche essere utilizzato come ingrediente per preparare dei dolci squisiti.

Procedimento per congelare il latte di soia

Il latte di soia è facilmente reperibile in tutti i supermercati ma, avendo un costo decisamente superiore rispetto al latte vaccino, un modo per risparmiare e mantenere inalterati tutte le sue qualità è quello di acquistarne una quantità maggiore in occasione di offerte e poi congelarlo per utilizzarlo in seguito, allungando così la data di scadenza.

Il procedimento di congelamento del latte di soia è semplice e veloce e consente di mantenere le stesse proprietà nutritive che se consumato fresco.

Istruzioni

  • Versate il latte di soia in un contenitore richiudibile per evitare che gli odori degli altri cibi contenuti nel freezer possano alterare il sapore del latte di soia.
  • Poiché i liquidi con il congelamento tendono ad espandersi, non riempite il contenitore fino all’orlo.
  • Etichettate il contenitore indicando sia la data di scadenza originale del latte di soia indicato nella confezione, sia con la data del giorno in cui si congela il latte, sia con il numero dei giorni che mancano alla scadenza.
  • Ponete il contenitore su di una superficie piana nel freezer, assicurandovi che non cada.
  • Lasciate il latte di soia nel freezer fino al completo congelamento.

    Il tempo che il latte impiega a congelare dipende dalla quantità. Il consiglio è quello di metterlo in contenitori più piccoli. Il latte di soia si congelerà nell’arco delle 24 ore.

  • Prima di utilizzarlo, rimuovete il latte di soia congelato dal freezer e lasciatelo scongelare gradualmente in frigorifero e non a temperatura ambiente.
  • Non utilizzate fonti di calore come forni a microonde, fornelli, acqua calda, esposizione al sole per scongelare il latte di soia.
  • Utilizzate il latte di soia scongelato da bere o da cucinare entro una settimana dallo scongelamento.

Il latte di soia contiene pochi grassi e calorie: per questo motivo è spesso utilizzato nelle diete. Inoltre aiuta a combattere il colesterolo cattivo e gli zuccheri in eccesso nel sangue. E’ anche ricco di vitamine A, E, B, sali minerali e fibre.

1 Commento su Come congelare il latte di soia

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Sony Console Playstation 4 500 Gb Slim + Dimmi Chi Sei!
246 €
299.99 € -18 %
Compra ora
Electrolux Ejp5000 Ergopress Acciaio Inox Satinato/nero
35 €
59.9 € -42 %
Compra ora
Rowenta RO6383EA
150 €
249.99 € -40 %
Compra ora
Electrolux MO317GXE Forno incasso microonde L59,2 cm Inox
204.99 €
546.56 € -62 %
Compra ora