×

Come proteggere le piante da trapiantare da caprioli e conigli

default featured image 3 1200x900 768x576

Le piate da trapiantare si trovano in molti giardini. Di solito annuali, esse sono economiche e facili da coltivare. Molti giardinieri sanno che le piante da travasare sono spesso danneggiate da caprioli e conigli.

article page main ehow images a02 58 7p garden bedding plants deer rabbits 800x800

Istruzioni

1 Piantate specie che resistono a conigli e ai caprioli, come salvia, tagete e digitale.

2 Circondate l’area in cui trapiantate con piante che allontanano conigli e caprioli. L’odore pungente di molte piante, come la lavanda, le tagete e il rosmarino, tengono lontani gli animali.

3 Installate una rete fine per tenere lontani i conigli. Assicurate la rete al suolo o sotterratela al fondo per alcuni centimetri, così che i conigli non passino al di sotto.

4 Applicate un repellente per conigli e caprioli.

I repellenti per animali spesso sono fatti con ingredienti naturali.

5 Appendete ai paletti o vicino ai cespugli delle saponette profumate all’interno di calzini di nylon per allontanare i caprioli.

6 Ponete le piante più a rischio vicino a casa o in altre aree molto frequentate, come il patio o le zone in cui giocano i bambini. La presenza e l’odore degli umani terrà lontano caprioli e conigli.

7 Portare a spasso il cane vicino alle aree in cui trapiantate. L’odore del cane è forte e terrà lontano gli animali indesideati.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora