Come rivedere una puntata di "Chi l'ha visto?" - Notizie.it
Come rivedere una puntata di “Chi l’ha visto?”
Gossip e TV

Come rivedere una puntata di “Chi l’ha visto?”

Come rivedere una puntata di "Chi l'ha visto?"
Come rivedere una puntata di "Chi l'ha visto?"

“Chi l’ha visto?”, in onda dal 1989, è una trasmissione televisiva, la più longeva in onda su Rai 3, dedicata alla ricerca di persone scomparse e ai misteri irrisolti.

La nota trasmissione va in onda su Rai 3, in prima serata, tutti i mercoledì, dal 1989, ed è condotta da Federica Sciarelli con la regia di Simonetta Morresi.

Curiosità sulla sigla: Intitolata “Missing”, che in inglese vuol proprio dire “Scomparso”, la sigla è stata composta specificatamente per il programma da Bruno Carioti e Lamberto Macchi.

La prima puntata di “Chi l’ha visto?” andò in onda il 30 Aprile del 1989 e richiamava nei contenuti e l’atmosfera quelli della rubrica “Dove Sei” all’interno del programma “Portobello” condotto da Enzo Tortora, che appunto si proponeva come obiettivo la ricerca di persone scomparse o allontanatesi da casa misteriosamente.

Prima del 1989, sempre su Rai 3, andò in onda un programma molto simile a “Chi l’ha visto”, intitolato “Posto Pubblico Nel Verde” condotto da Donatella Raffai, che in seguito divenne conduttrice di “Chi l’ha visto?”.

I telespettatori possono inviare le proprie segnalazioni o contattare la redazione per inviare un appello attraverso uno dei seguenti canali:

– Telefonicamente, al numero 068262;

– Via fax, al numero 0637350604;

– Via telematica, all’indirizzo di posta elettronica 8262@rai.it;

– Scrivendo a Chi l’ha visto?, viale Mazzini 14 – 00195 Roma.

Se hai perduto l’ultima puntata di “Chi l’ha visto?”, o semplicemente, desideri rivederla, puoi farlo su Rai Replay, al seguente link http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html# cercando la puntata seguendo il giorno, la rete e l’ora di messa in onda.

La puntata sarà disponibile per tutta la settimana, al termine della quale, vi sarà possibile rivedere la nuova e così di seguito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche