×

Come salutare in arabo

default featured image 3 1200x900 768x576

article preview ehow images a06 01 cf learn moroccan arabic 800x800Che siate in viaggio per Paesi di lingua araba o semplicemente vivete in una comunità con persone che parlano l’arabo, imparare a salutare qualcuno nella sua lingua, è un modo per dimostrare simpatia e rispetto.

Ci sono diversi saluti comuni in arabo, che sono semplici da imparare. Con un po’ di pratica, sarete pronti a salutare in lingua araba facilmente.

Difficoltà: abbastanza facile

Istruzioni

1

Imparate qualche parola di base per salutare. Il saluto più comune è “As-salaam alaykum”, che significa “Ciao, pace su di te”. La risposta standard per questo saluto è “Alaykum as-Salaam”, che significa “Ciao, pace anche su di te.” Tra gli altri saluti “Marhaban” o “Ahlan”, che significa “Ciao” e “benvenuto”.

“Kayf Haluk” significa “Come stai?” I visitatori possono salutare qualcuno e attendere una risposta; se non giunge l risposta è un segnale che il visitatore è sgradito.
2

State in piedi quando vi presentate a qualcuno. La stretta di mano è un modo comune per salutare le persone dello stesso sesso, ma non prendete l’iniziativa di stringere la mano a un membro del sesso opposto a meno che non sia l’altra persona ad iniziare il contatto.

3

Quando si conversa, mantenete una distanza di circa un braccio. Evitate di toccare le persone, anche se è un gesto di amicizia. Stare in piedi con le mani dietro la schiena è preferibile ad incrociare le braccia o tenere le mani sui fianchi. Sedendosi, cercate di non mostrare la pianta del piede, in quanto è considerato un insulto. Se entrate in una casa o in una moschea, togliete le scarpe.

Consigli:

Se possibile, fatevi aiutare per la pronuncia da qualcuno che parla arabo.

I video on-line possono anche essere un modo utile per imparare il suono di una lingua.

Contents.media
Ultima ora