Cosa fare con la lanugine nel filtro dell'asciugabiancheria
Cosa fare con la lanugine nel filtro dell’asciugabiancheria
Casa

Cosa fare con la lanugine nel filtro dell’asciugabiancheria

lanugine

Quanti scarti di lanugine escono dal nostro asciugabiancheria! Buttarli è un peccato. Ecco qualche idea per riciclarli in modo utile e creativo.

Pulire il filtro dell’asciugatrice è importante per mantenere alti i livelli di asciugatura. Probabilmente anche tu, come molti, toglierai la lanugine dal filtro e la getterai nella spazzatura. Gomitoli e gomitoli di materiale buttati nel cestino. Ti sei mai chiesto, però, se può essere riutilizzata in qualche modo? Dopotutto, è un residuo di tessuto dei tuoi abiti! La risposta, infatti, è sì. E di riutilizzi, ce ne sono diversi. Vediamone alcuni.

Riutilizzare la lanugine

Quanti e quali sono i modi per riutilizzare tutti quei batuffolini di tessuto che il nostro asciugabiancheria scarta? Noi ve ne proponiamo alcuni. Scegliete quello che più vi piace!

Accendere un fuoco

Uno dei pericoli di questa lanugine è che può incendiarsi facilmente, per questo devi toglierla dal filtro frequentemente. Vediamo, allora, di sfruttare questa caratteristica a nostro favore. Raccogliamola e conserviamola per le necessità. Può tornare utilissima per accendere un fuoco in campeggio nelle giornate piovose o come base per il nostro camino di casa.

Mettiamo il batuffolo di lanugine in ogni sezione di un cartone portauova. Comprimiamolo al massimo, poi versiamoci sopra la cera di una candela. Una volta che la cera si sarà solidificata, avremo tante barrette pronte all’uso da mettere sotto alla legna da ardere.

Giochi per i bambini

Questa lanugine è un utile ed economico sostituto della creta. Morbida e sicura, può essere modellata in varie forme, dalle semplici palline a simpatici animaletti pelosi. Mischiamo 3 tazze di lanugine ben compressa, con 2 tazze di acqua tiepida, 1 tazza di farina e un cucchiaio di olio vegetale. Mettiamo l’impasto in una pentola e scaldiamolo sul fuoco finché non diventa cremoso. Facciamo asciugare su carta oleata e, una volta secca, possiamo usarla per creare mille forme diverse!

Aiutiamo gli animali

La lanugine, con la sua consistenza soffice e morbida, è l’ideale per fare dei nidi. È anche molto più economica del materiale da nido venduto nei negozi per animali.

Porcellini d’India, criceti e altri animaletti scavatori, saranno felici di averla nelle loro gabbiette. Possiamo anche metterla fuori, sui rami degli alberi in primavera, in modo che gli uccelli possano usarla per costruire la base dei loro nidi.

Aiutiamo le piante

La pacciamatura protegge le piante dal freddo e impedisce la crescita di erbacce. La lanugine funziona bene come pacciame e può anche essere compostata. Certo, non puoi usarla per un giardino intero – ce ne vorrebbe troppa – ma la puoi usare con successo nelle tue piante in vaso da esterno. Attenzione! Se vivi in zone molto piovose o umide la lanugine potrebbe ammuffire. Questo riutilizzo è, perciò, più indicato per un tipo di clima più asciutto.

Lavori artigianali

Se ami cucire, ti sarà capitato di usare dell’ovatta per riempire trapunte, animali di pezza o altri lavoretti. Questa lanugine è perfetta per sostituire l’ovatta. È altrettanto soffice e, meglio ancora, è gratis!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

sugo
Casa

Come togliere le macchie di sugo dal tappeto

di Notizie

Le macchie di sugo sono davvero ostinate da rimuovere. Ma basta conoscere i prodotti giusti e la maniera corretta, e anche la macchia di salsa di pomodoro più ostinata avrà vita breve. Ecco una guida per rimediare alle macchie di sugo sui tappeti.