×

Lele Spedicato, chitarrista dei Negramaro, è fuori pericolo

Il chitarrista è ancora ricoverato al reparto rianimazione per un'emorragia cerebrale ma è stato dichiarato fuori pericolo.

Lele Spedicato, chitarrista dei Negramaro, è fuori pericolo
Lele Spedicato, chitarrista dei Negramaro, è fuori pericolo

Lele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro, è fuori pericolo. Il bollettino medico è arrivato dopo che il musicista è stato sottoposto a un’ultima tac di controllo. Spedicato è cosciente e vigile e risponde agli stimoli, hanno dichiarato i medici dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Le sue condizioni sono in lento ma costante miglioramento. Resta ancora intubato, ma a breve potrebbe lasciare il reparto di rianimazione.

Spedicato, le parole della moglie Clio Evans

Il chitarrista della band pugliese è stato ricoverato il 17 settembre dopo aver avuto un malore a bordo piscina. I medici hanno diagnosticato un’emorragia cerebrale che ha fatto temere per la sua vita. Spedicato ha ripreso coscienza lunedì 1 ottobre e da quel momento è in costante miglioramento.

La moglie Clio Evans, la prima ad accorgersi del malessere del musicista, ha voluto ringraziare tutti coloro che sono stati vicini a lei e al marito. “Già due volte, per esperienze personali, la natura… il corso degli eventi mi hanno messa davanti all’ineluttabilità della vita. E alla consapevolezza della fragilità umana”, scrive Clio sui suoi profili social. “Ma adesso è diverso perché lo STOP/PAUSE è accaduto alla persona più bella che io abbia mai conosciuto, al mio presente, al mio futuro.

Al mio tutto. All’Amore in persona. Scrivo GRAZIE ad amici vicini e lontani, a sconosciuti e conoscenti, a star e a fan per il sostegno, per le preghiere e per l’energia positiva che state dimostrando. Sono certa che in qualche modo gli stia arrivando quest’ondata di amore, incoraggiandolo a reagire ancora più forte. E conoscendolo, anche Lele vi ringrazierebbe con un abbraccio uno ad uno!”.

Il post della moglie Clio Evans
Contents.media
Ultima ora