×

Courmayeur, telecabina bloccata: otto passeggeri evacuati

Otto sciatori sono rimasti bloccati sulla telecabina di Courmayeur che da Plan Checrouit conduce a Col Checrouit: nessuno è rimasto ferito.

Telecabina bloccata a Courmayeur
Telecabina bloccata a Courmayeur

La telecabina di Plan Checrouit, a Courmayeur, è stata evacuata dopo un blocco che ha diffuso il panico tra gli sciatori che stavano viaggiando a bordo della teleferica. Otto persone sono state fatte scendere da due cabine, che trasportavano rispettivamente sei e due passeggeri.

Nessuno, al momento, ha riportato danni e necessita di cure. Il personale del Soccorso alpino valdostano è intervenuto sul posto e ha collaborato con i lavoratori degli impianti a fune per far fronte all’emergenza. L’evacuazione è avvenuta per mezzo di un elicottero che ha trasportato le guide, munite di funi e carrucole, sul tetto delle cabine da evacuare. L’impianto in questione collega Plan Clcrouit (1.704 metri sul livello del mare) con Col Checrouit, a 2.256 metri di altitudine.

Cervino, 13 passeggeri bloccati

Il 3 gennaio tredici passeggeri sono rimasti bloccati in una telecabina della Funivia di Cime Bianche, sul monte Cervino. L’impianto conduce da Vantournenche a La Salette. La cabina è rimasta sospesa nel vuoto per circa un’ora e mezza. “L’impianto ha scarrucolato”, ha spiegato Federico Maquignaz, presidente e ad della Cervino Spa. “Fortunatamente in un’ora abbiamo rimesso tutto a posto e i passeggeri sono stati portati a terra sani e salvi.

Abbiamo allertato la protezione civile, ma non è stato necessario intervenire, visto che i nostri dipendenti sono stati in grado di rimettere a posto l’impianto”. Secondo Maquignaz la colpa del guasto è da attribuire al vento.

Le forti raffiche sarebbero responsabili anche di un altro problema, questa volta alla telecabina Breuil-Plan Maison. “È andato tutto bene e siamo riusciti a portare nelle stazioni di valle e di monte i passeggeri”, ha dichiarato l’amministratore delegato.

Contents.media
Ultima ora