Incidente a Ragusa: 3 morti, tra loro una coppia di 22 e 17 anni
Incidente a Ragusa: 3 morti, tra loro una coppia di 22 e 17 anni
Cronaca

Incidente a Ragusa: 3 morti, tra loro una coppia di 22 e 17 anni

Incidente a Ragusa
Incidente a Ragusa

Una coppia di 22 e 17 anni ha perso la vita in un incidente stradale tra Ragusa e Siracusa. Morta anche una donna di 54 anni; grave un 22enne.

È di tre morti il bilancio di un drammatico incidente avvenuto in Sicilia, sulla strada che collega Ispica (in provincia di Ragusa) con Rosolini (nei pressi di Siracusa), all’altezza di un supermercato Eurospin. Sulla statale 115, una Fiat Punto e una Toyota Yaris si sono scontrate intorno alle 2 del mattino. Sono deceduti i tutti e tre i passeggeri che viaggiavano sulla Yaris. Tra loro ci sono anche due giovani fidanzati: Cristian Minardo, 22 anni, e Aurora Serrentino, 17 anni. A bordo si trovava anche Rita Barone, 54 anni, parente della 17enne. Anche la donna è morta nell’impatto. Tutte le vittime erano originarie di Rosolini. Il conducente della Fiat Punto è stato ricoverato in gravissime condizioni. Si tratta di un ragazzo di 22 anni, anch’egli di Rosolini. Le forze dell’ordine hanno chiuso la strada per favorire le operazioni di soccorso.

Ragusa, 22enne ferito gravemente

In un primo momento i soccorritori hanno portato il 22enne all’ospedale Maggiore di Modica.

Ma, a causa delle gravi lesioni riportate nel sinistro, i medici hanno preferito trasferirlo in elisoccorso al Centro Politrauma dell’Ospedale Cannizzaro di Catania. Il ragazzo ha riportato un importante politrauma. Le lesioni che preoccupano maggiormente il personale sanitario sono il trauma toracico e la rottura del bacino. La prognosi resta, al momento, riservata.

L’autorità giudiziaria ha stabilito il trasferimento delle salme delle tre vittime all’obitorio dell’ospedale di Ispica, in attesa dell’autopsia. La Procura di Ragusa ha aperto un’indagine e ha sequestrato i veicoli coinvolti. I Carabinieri della compagnia di Modica hanno eseguito i rilievi sulla statale per ricostruire la dinamica dell’incidente.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 1505 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.