Milano, furto a casa dell'ex sindaco Pisapia | Notizie.it
Milano, furto a casa dell’ex sindaco Pisapia
Cronaca

Milano, furto a casa dell’ex sindaco Pisapia

pisapia

L'ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia è caduto nella rete dei ladri. L'appartamento è stato svaligiato mentre l'ex primo cittadino era fuori città.

I ladri si sono introdotti a casa dell’ex sindaco del capoluogo lombardo portandosi via un bottino di 300 mila euro tra soldi e gioielli. Pisapia aveva trascorso il fine settimana fuori città in compagnia della moglie. Al suo ritorno, però, l’appartamento era stato svaligiato. La rapina arriva pochi mesi dopo quella avvenuta ai danni dell’attuale primo cittadino, Giuseppe Sala.

Furto ai danni di Pisapia

I malviventi si sono introdotti nell’appartamento dell’ex sindaco rubando numerosi gioielli e denaro. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il bottino della refurtiva ha un valore complessivo di 300 mila euro. La serratura è stata forzata e i malviventi si sono concentrati sulla cassaforte che è stata completamente svuotata. La Polizia scientifica sta controllando le telecamere di sorveglianza della zona per ottenere quante più informazioni possibili. L’ex sindaco aveva dimenticato di installare l’allarme antifurto, motivo per il quale è stato più semplice per i ladri mettere a segno il colpo.

Derubato anche Giuseppe Sala

A giugno 2018, anche l’attuale sindaco di Milano, Giuseppe Sala, era caduto nelle grinfie dei ladri, i quali si erano introdotti nel suo appartamento rubando borse di lusso e un Rolex.

C’è ragione di pensare che i ladri non conoscano l’identità delle loro vittime. A darne conferma è il fatto che nell’appartamento di Pisapia non sia stato trafugato alcun documento ufficiale, così come non erano stati rubati nell’appartamento di Sala.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche