×

A22, autostrada bloccata per maxi-tamponamento: un morto

Maxi tamponamento sull'Autostrada del Brennero a causa della scarsa visibilità dovuta alla nebbia. Il bilancio è di un morto.

incidente a22

La nebbia sta creando pesanti disagi sulle strade e autostrade del nord Italia. Nella giornata di giovedì 21 febbraio si sono registrati diversi tamponamenti che hanno paralizzato il traffico. Uno di questi è avvenuto sulla A22 Autostrada del Brennero. La visibilità al momento dello schianto era di solo 50 centimetri. I vigili del fuoco sono intervenuti con 8 mezzi e 34 persone. Con loro gli agenti della polizia stradale e gli ausiliari dell’autostrada. Sull’arteria sono stati chiusi tutti i caselli in entrata in direzione Nord, da Carpi a Verona. Pesanti le ripercussioni sul traffico, con code anche in direzione sud. Il bilancio dell’incidente è di un morto e decine di veicoli coinvolti con molti feriti.

Maxi tamponamento

Come riportato dal Corriere Veneto, sono stati allertati tutti gli ospedali della zona dove sono stati bloccati gli interventi non d’emergenza per tenere libere le sale operatorie.

A provocare l’incidente sarebbero stati i banchi di nebbia presenti sul tratto. Il sito dell’Autobrennero fa sapere che, oltre ai caselli in direzione nord, sono stati chiuse anche alcune entrate in direzione sud: Campogalliano, Carpi, Reggiolo, Pegognaga, Nogarole Rocca, Mantova Nord.

Situazione critica anche in A1

L’Agenzia regionale emergenza urgenza (Areu) fa sapere che è stata dichiarata la maxi-emergenza sull’autostrada A1 a causa di un grave tamponamento al km 39, in zona Lodi. Si sono infatti verificati diversi incidenti in un breve tratto di autostrada. La nebbia e le lunghe code hanno rallentato l’intervento dei mezzi di soccorso. La poca visibilità ha anche impedito agli elicotteri di sorvolare la zona. L’autostrada è stata chiusa in entrambe le direzioni. Da Milano verso sud i veicoli vengono deviati sulla Tangenziale Est Esterna, mentre in direzione nord, il traffico è deviato sulla A21 Torino-Brescia.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche