×

Bimbo si sente male e muore a bordo di un’auto bloccata nel traffico

Gli altri automobilisti in coda hanno cercato un medico e hanno avvertito i soccorsi, ma per il bambino non c'è stato niente da fare.

Roma bimbo morto auto bloccata nel traffico
Roma bimbo morto auto bloccata nel traffico

Tragedia a Roma, dove un bimbo di 10 anni è morto a bordo dell’auto dei genitori mentre il veicolo era bloccato nel traffico della capitale. Intorno alle 8.30, riporta il Messaggero, la macchina si trovava sulla Cristoforo Colombo, nel tratto della complanare compreso tra gli incroci con via Casal Palocco e via Ermanno Wolf Ferrari.

Improvvisamente il bambino ha accusato un malore. La madre e il padre lo hanno fatto uscire dal veicolo e lo hanno adagiato sulla banchina laterale, dove si è accasciato, a poca distanza dall’ingresso dei Parchi della Colombo.

Auto in coda sulla complanare

Impossibile per i soccorritori raggiungere il bimbo in tempo per salvargli la vita, a causa del traffico che nella prima parte della mattinata ha paralizzato la Cristoforo Colombo.

La viabilità, già di per sé critica, nei primi giorni di aprile risente dell’allestimento del circuito della Formula E all’Eur. Sono stati gli altri automobilisti in coda a prestare i primi soccorsi, in una vera e propria gara di solidarietà. Alcuni conducenti e passeggeri hanno percorso la Colombo, veicolo per veicolo, chiedendo senza sosta se tra gli automobilisti ci fosse un medico. Altri hanno chiamato il 118.

I primi ad accorrere sono stati gli agenti di una pattuglia della Polizia locale gruppo Roma X Mare, seguiti da un’ambulanza.

I medici hanno tentato di rianimare il bimbo mediante l’utilizzo di un defibrillatore, ma dopo mezz’ora sono stati costretti ad arrendersi e a dichiarare il decesso. Le autorità hanno disposto la chiusura del tratto della complanare interessato dall’intervento dei soccorsi.

Contents.media
Ultima ora