Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Higuain, allenamento da incubo: rabbia e frustrazione verso tutti
Cronaca

Higuain, allenamento da incubo: rabbia e frustrazione verso tutti

Nervosismi e malumori per il Pipita durante l'ultimo allenamento col Chelsea: sarà il futuro a turbare l'ex Napoli?

A nulla è servito il trasferimento al Chelsea dove ha ritrovato l’allenatore che gli ha cambiato drasticamente la carriera, Maurizio Sarri: Higuain continua a mostrare segnali di nervosismo. La stagione del Pipita sembrava essere arrivata ad un bivio, ma, a quanto pare, l’ex centravanti del Napoli sembra aver imboccato la strada sbagliata. Questo è quanto si riesce a capire dalle immagine che riprendono gli allenamenti dei blues, i quali si stanno preparando per la tanto attesa finale di Europa League contro l’Arsenal.

Lamentele, musi lunghi e palloni scalciati con violenza: questo è l’atteggiamento del Pipita durante l’allenamento di giovedì 23 maggio 2019. L’attaccante argentino inizialmente sembra sfogarsi insieme al compagno Zappacosta, mentre poi si arrabbia e discute animatamente con alcuni membri dello staff del Chelsea. Colpisce ancora di più la totale assenza di supporto da parte dei suoi compagni, i quali sembrano ignorare completamente la rabbia del Pipita.

Più ombre che luci sul futuro

A rendere più inquieto Gonzalo Higuain è probabilmente anche l’incertezza sul proprio futuro: infatti, solo dopo la finale di Europa League si inizierà a discutere del futuro dell’argentino.

La grana più grande è sicuramente il blocco del mercato che il Chelsea dovrà scontare: il Pipita potrebbe essere l’unico acquisto che i blues possono compiere. Nonostante questo, tifosi e dirigenza non sembrano convinti di voler investire sull’ex Napoli. Infatti, l’attaccante non ha assolutamente brillato in Premier League.

Il destino del Pipita sembra poter continuare insieme a Maurizio Sarri. Infatti, un eventuale ritorno in bianconero potrebbe essere condito con l’arrivo del tecnico toscano, il quale rappresenta la candidatura più forte per la panchina bianconera.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fabio Rossi
Fabio Rossi 522 Articoli
Fabio Rossi, varesotto classe 95. Cresciuto con un pallone sottobraccio, un grande amore per lo sport a cui affianca una passione per cinema e musica.