×

Pozzuoli, sgominata la roccaforte delle armi della Camorra

Si indaga per capire a cosa sarebbero servite le armi o se siano già state utilizzate dalla camorra per compiere dei delitti.

armi camorra pozzuoli

Un 49enne già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai carabinieri di Pozzuoli (Napoli) per detenzione di armi e munizioni da guerra. Nel garage dell’uomo infatti è stato trovato un arsenale composto da Uzi, kalashnikov, mitra e fucili, tutti con matricola abrasa.

Si indaga per capire se tali armi siano già state utilizzate per dei delitti, magari di camorra.

L’arsenale

Al posto dell’auto in garage custodiva un vero e proprio arsenale. Quando hanno fatto irruzione del box di Michele Fontana, un 49enne già noto alle forze dell’ordine, i carabinieri della sezione radiomobile di Pozzuoli non potevano credere ai loro occhi.

I militari hanno rinvenuto infatti all’interno di un borsone una micro Uzi dotato di silenziatore, un kalashnikov e un mitra Skorpion.

Tutte e tre le armi da guerra, ovviamente, erano prive di matricola. Il 49enne deteneva inoltre in garage anche tre fucili da caccia con canne e calcio mozzati e una pistola a tamburo, anche questi con matricola abrasa.

Nella sacca erano poi conservate 277 cartucce di vario calibro e una valigetta di plastica contenente il kit necessario per la pulizia delle armi, oltre a varie brugole per smontarle.

Ipotesi camorra

L’uomo è stato arrestato per detenzione di armi e munizioni da guerra mentre l’arsenale è stato sottoposto a sequestro così come il garage. Ancora in corso però le indagini per capire a cosa sarebbero servite queste armi, o se siano già state utilizzate per compiere dei delitti. Non escluso che tale armamentario potesse essere utilizzato dalla camorra.

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora