Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Frosinone, scende dall’autobus e muore: forse vittima del caldo
Cronaca

Frosinone, scende dall’autobus e muore: forse vittima del caldo

roma frosinone donna

Immediato l'intervento del personale del 118 che nulla ha potuto per salvare la donna.

Muore in strada dopo essere scesa dall’autobus. Succede a Frosinone: una donna, per cause ancora sconosciute, si è accasciata al suolo, probabilmente colta da un malore. I testimoni presenti hanno chiesto l’intervento del personale del 118 che purtroppo nulla ha potuto per salvare la vittima. La ragazza era incinta all’ottavo mese: anche il suo compagno ha avuto un malore.

Un malore improvviso

Tragico episodio nel pieno pomeriggio di giovedì 27 giugno, a Frosinone, dove una donna è morta dopo essere scesa da un autobus. Dalle prime informazioni giunte la vittima, di cui ancora non si conoscono le generalità, si sarebbe accasciata al suolo una volta scesa dal mezzo, davanti l’ingresso della Asl. La scena è avvenuta davanti gli occhi dei passanti, che fin da subito hanno notato le gravi condizioni di salute della donna e hanno prontamente chiesto l’intervento di un’ambulanza. Sul posto il personale sanitario del 118 ha provato a rianimare ripetutamente la vittima, ma non c’è stato nulla da fare.

I testimoni, radunatisi attorno alla scena, sono rimasti a osservare le operazioni, in attesa che la donna riprendesse i sensi.

Disposta l’autopsia

Le forze dell’ordine, intervenute per i rilievi necessari al caso, hanno prontamente transennato la zona per permettere lo svolgimento di tutte le operazioni. La salma è stata poi trasferita in obitorio, dove sarà sottoposta ad un’autopsia al fine di chiarire le cause del decesso: l’ipotesi maggiormente avallata è quella di un malore, dovuto probabilmente al caldo intenso e alle temperature che in questi giorni hanno toccato picchi elevati in tutt’Italia.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche