×

Crema al cacao ritirata dal commercio: annuncio del Ministero

Condividi su Facebook

Il Ministero della Salute conferma il ritiro dal commercio di un lotto di crema al cacao per possibili rischi per i consumatori.

crema al cacao ritirata dal commercio

Una crema al cacao è stata ritirata dal commercio per possibili rischi fisici ai consumatori. L’ha deciso il Ministero della Salute (dopo altri recenti ritiri, come quello della bambola “Le Fatine”), che ha avviato le indagini su uno specifico lotto, potenzialmente pericoloso per la salute degli acquirenti. Il dicastero ha annunciato la sua decisione nella giornata del 18 febbraio attraverso un comunicato sul portale web, nella sezione su avvisi di Sicurezza e richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori.

Crema al cacao ritirata dal commercio: le motivazioni

Nello specifico, il lotto interessato fa parte del marchio “Cascina Fontanacervo” ed è confezionato dalla ditta “Società Agricola Fontana S.R.L”. Gli stabilimenti di produzione si trovano via Poirino, 7 – Villastellone, nel torinese. Le confezioni di crema al cacao ritirate dal mercato sono in vetro e pesano circa 125 grammi. Il lotto indicato dal Ministero della Salute presenta dicitura con scadenza al 28 febbraio 2020 e il marchio di identificazione IT01/877 CE.


Sullo stesso portale web, il Ministero della Salute ha reso noti gli specifici difetti di fabbricazione della crema al cacao.

Infatti l’intero lotto presenterebbe frammenti di vetro all’interno delle confezioni. Nel modulo del richiamo si legge tale motivazione: “Rilevazione di un frammento di vetro all’interno di un vasetto appartenente al lotto richiamato“. Poi il Ministero precisa l’avvertenza: “Ritiro dal mercato del prodotto”. Il produttore ha già provveduto a ritirare i vasetti dai supermercati a scopo precauzionale. La ditta ha inoltre invitato i consumatori a riportare in negozio le eventuali confezioni già acquistate. Il marchio precisa che tutti i clienti saranno rimborsati al momento della restituzione nel punto vendita.

Nata a Roma nel novembre del 1992, ha studiato lettere all'università La Sapienza e si è successivamente avvicinata al mondo della comunicazione. Ha collaborato con Bossy e L'Indiependente.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Beatrice Carvisiglia

Nata a Roma nel novembre del 1992, ha studiato lettere all'università La Sapienza e si è successivamente avvicinata al mondo della comunicazione. Ha collaborato con Bossy e L'Indiependente.

Leggi anche