×

Roma: movida Covid senza freni con risse, alcool e assembramenti

Minacce ai residenti, risse, fiumi di alcool e assembramenti. La movida Covid di Roma è fuori controllo.

Movida Covid fuori controllo a Roma
Movida Covid senza freni a Roma.

Centinaia di giovani, alcuni dei quali sembrano anche minorenni, prendono parte alla movida Covid di Roma ma la situazione finisce fuori controllo. Diverse persone ubriache si prendono a pugni in piena notte, nella zona di Trastevere, altri improvvisano una discoteca abusiva per le vie di Ponte Milvio, altri ancora minacciano i residenti che si lamentano del caos.

Roma: movida Covid senza freni

Nella Capitale la movida è senza freni, con assembramenti di persone senza mascherine praticamente ovunque. Un residente in Ponte Milvio, dove vive dal 2011, ha tentato di far spostare decine di ragazzi davanti al portone del suo palazzo, rischiando grosso.

“Stavolta me la sono davvero vista brutta: mi hanno affrontato, avevano tantissime bottiglie di alcol”, racconta, “Un ragazzo ha parcheggiato la sua auto, ha spalancato gli sportelli e ha acceso la musica a tutto volume. Doveva avere un impianto speciale, perché ha iniziato a tremare tutto”. Alcuni hanno danneggiato le vetrine di un negozio, nessuno si è spostato.

Risse in strada a Trastevere

Stessa scena anche a Trastevere, dove i residenti sono esasperati per le continue risse che si verificano in strada, l’ultima delle quali in via San Francesco a Ripa.

“Qui è tutto peggio di prima del virus. Alcolici venduti illegalmente al di fuori degli orari consentiti, risse, lancio di bottiglie, nessun distanziamento, né mascherine. Questa è la Trastevere che non vogliamo vedere né subire”, commentano gli animatori di Trastevere Attiva, “Servono urgentemente postazioni delle forze dell’ordine, non solo nel fine settimana”.

Contents.media
Ultima ora