×

27enne minaccia di lanciarsi dal viadotto Cerano in A14

Un giovane di 27 anni minaccia di lanciarsi dal viadotto A14, sul posto p in corso l'intervento dei soccorritori.

Minaccia di lanciarsi dal viadotto A14

Un ragazzo di 27 anni minaccia di lanciarsi dal viadotto Cerano sulla A14. Il tratto abruzzese dell’autostrada, compreso tra i caselli di Pescara Nord e Atri Pineto, in direzione Nord, è stato chiuso al traffico per permettere ai soccorritori di intervenire.

Il tentativo di distogliere il ragazzo dal compiere l’estremo gesto è ancora in corso, con diverse squadre che si starebbero preparando ad ogni possibile eventualità. Sul posto ci sono la Polizia stradale, il 118 e il personale di Autostrade.

Minaccia di lanciarsi dal viadotto sulla A14

In seguito alla chiusura del tratto si sono create code di almeno tre chilometri.

Aspi consiglia, a chi viaggia verso Ancona, dopo l’uscita obbligatoria a Pescara Nord di percorrere la strada statale 16 verso Atri Pineto, dove rientrare in autostrada.

Soccorsi sul posto: aggiornamento delle 11:00

Secondo quanto si apprende dal portale abr24.it nell’aggiornamento delle ore 11:00, le code in autostrada sono arrivate a cinque chilometri. Stando alle prime ricostruzioni fornite dalle forze dell’ordine impegnate sul posto, l’uomo che minaccia di gettarsi dal viadotto Cerano sulla A14 avrebbe parcheggiato l’automobile a bordo carreggiata ed avrebbe raggiunto a piedi il centro del viadotto.

L’intervento delle squadre della Polizia stradale e del personale di Autostrade prevede soccorritori in azione sia sul Cerrano, in autostrada, sia al di sotto della struttura per provare a salvare l’uomo qualora decidesse di compiere il gesto estremo. Non note al momento le motivazioni che avrebbero spinto l’uomo a tentare il suicidio.

Contents.media
Ultima ora