×

Coronavirus, nuova stretta in Campania: limitazioni per feste e movida

Condividi su Facebook

Il presidente della Campania Vincenzo De Luca ha disposto nuove restrizioni a seguito dell'aumento dei contagi da coronavirus delle ultime settimane.

Nuove restrizioni anti coronavirus in Campania: così ha deciso nella giornata del 29 settembre il presidente della regione Vincenzo De Luca a seguito dell’aumento dei contagi registrato delle ultime settimane. Tra le nuove disposizioni presentate, in vigore fino al prossimo 7 ottobre salvo ulteriori proroghe, troviamo il divieto di vendita di alcolici da asporto dopo le 22 e il limite massimo di venti partecipanti a feste e ricevimenti.

Coronavirus, nuove restrizioni in Campania

Il provvedimento simile nei fatti a un mini-lockdown arriva sull’onda delle dichiarazioni dello stesso De Luca, che in merito alla crescita della curva dei contagi nella sua regione aveva affermato: “Se continua così, blocco tutto”. Una promessa che è stata dunque mantenuta, attraverso un ritorno a quei divieti su movida e assembramenti che avevano caratterizzato la fase più critica dell’emergenza sanitaria durante la primavera.

Tra le misure spicca ovviamente il divieto di vendita di alcolici da asporto di qualsiasi gradazione (valido anche per i distributori automatici) a partire dalle ore 22, con divieto del consumo delle stesse sempre dalle 22 fino alle 6 del mattino nelle aree pubbliche e aperte al pubblico. Vietato inoltre anche lo svolgimento di feste e ricevimenti con un numero di partecipanti superiori alle venti persone, mentre le attività connesse a cinema, teatri, spettacoli dal vivo, cerimonie, matrimoni, ristorazione e bar dovranno essere subordinate ai protocolli sanitari.

Sospese inoltre anche le attività di sagre e fiere, o comunque di tutte quelle attività il cui svolgimento non si possa effettuare il forma statica.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.