×

Giallo di Caronia, nuovi indizi sulla morte di Viviana e Gioele

Condividi su Facebook

Gli avvocati di famiglia hanno effettuato nuovi accertamenti per il caso del giallo di Caronia: presto verrà depositato in Procura un documento.

giallo caronia nuovi indizi

Giallo di Caronia: emergono nuovi indizi nelle indagini sulla morte di Viviana Parisi e del piccolo Gioele. Gli avvocati di famiglia hanno effettuato accertamenti irripetibili in contrada Sorba. La tecnica utilizzata è quella della fumigazione da cianocrilato. Massimo riserbo, almeno per il momento, su quanto scoperto anche se nelle prossime ore gli avvocati Claudio Mondello e Pietro Venuti depositeranno in Procura alcuni documenti.

Giallo di Caronia, gli avvocati

Sembrerebbe ormai certo che Gioele non ha perso sangue nell’incidente del 3 agosto, prima di sparire insieme alla madre nelle campagne di Caronia. “Tendiamo ad escludere quasi definitivamente – ha riferito Mondello – l’ipotesi che il bimbo possa essere morto nell’incidente.

Non ci sarebbero microfratture nel cranio del bimbo dopo i primi rilievi”.

“Esami sul cranio”

“Insieme al fatto – ha continuato l’avvocato – che non sono state trovate impronte di Gioele nel parabrezza e tracce di sangue con il luminol, ci fanno propendere per la tesi che il bimbo non sia morto durante l’incidente. Naturalmente si devono aspettare ulteriori esami sul cranio e accertamenti, che verranno fatti anche dai nostri periti anche per ricostruire la dinamica dell’incidente”.

L’aggressione degli animali

L’obiettivo è fare definitivamente chiarezza attorno al giallo di Caronia. In nessun casolare sono state rinvenute impronte o comunque tracce biologiche di Viviana o di Gioele. L’ipotesi più plausibile è che il piccolo sia deceduto dopo l’aggressione di alcuni animali del territorio mentre Viviana sia stata assalita da persone dopo la morte del figlio.

Laureato in Scienze della Comunicazione, ha conseguito un Master in Ufficio Stampa, Digital Pr e Influencer Marketing per la Cultura. Ha lavorato per Il Mattino e il Gazzettino vesuviano. Attualmente collabora con Notizie.it, iGv Network, Antimafia Duemila e Media Duemila.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Francesco Ferrigno

Laureato in Scienze della Comunicazione, ha conseguito un Master in Ufficio Stampa, Digital Pr e Influencer Marketing per la Cultura. Ha lavorato per Il Mattino e il Gazzettino vesuviano. Attualmente collabora con Notizie.it, iGv Network, Antimafia Duemila e Media Duemila.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.