×

Covid, ospedale alla Fiera del Levante consegnato dal 15 gennaio

Sarà consegnato dal prossimo 15 gennaio l’ospedale Covid alla Fiera del Levante. Sarà utilizzato in caso di terza ondata.

Bari ospedale covid Fiera del Levante
Bari ospedale covid Fiera del Levante

A Bari potrebbe essere presto attivato l’ospedale Covid presso la Fiera del Levante. La struttura con i suoi 160 posti in terapia intensiva (10 moduli da 16 posti letto ciascuno) sarà consegnato già dal prossimo 15 gennaio e sarà impiegato qualora dovesse scatenarsi una terza ondata.

Stando a quanto appreso l’obiettivo della Regione Puglia è quello di alleviare le strutture ospedaliere preesistenti arrivando persino a diventare un unico polo di terapia intensiva.

Ad ogni modo data di consegna e data di attivazione della struttura potrebbero non coincidere. Proprio per questo motivo nei prossimi giorni dovrebbero tenersi diversi vertici tra Regione Puglia, Protezione Civile e il Policlinico a cui sarà affidata la gestione del polo di terapia intensiva.

Bari, Ospedale Covid alla Fiera del Levante

È attesa per il 15 gennaio la consegna del centro di terapia intensiva che è stato realizzato presso la Fiera del Levante di Bari. La struttura che è costata 9 milioni conterrà 160 posti letto in terapia suddivisi in 10 moduli contenenti ciascuno 16 posti letto. Oltre a ciò nella dotazione del polo alla Fiera del Levante saranno presenti due sale operatorie nonché un macchinario per la Tac che sarà posizionato all’interno del laboratorio di analisi.

Quando potrà essere attivato il centro di terapia intensiva? Stando a quanto appreso l’obiettivo è quello di impiegare la struttura, alleviando il lavoro delle altre strutture ospedaliere di Bari riducendo di molto i tempi di attesa, specie durante le operazioni di soccorso degli operatori sanitario. Questo significa che data di consegna e data di attivazione potrebbero non coincidere. Saranno infatti necessarie ulteriori valutazioni che verranno definite nel corso di varie riunioni a cui parteciperanno la Protezione Civile, il Policlinico e la Regione.

Contents.media
Ultima ora