×

Variante inglese: deceduto 52enne nel Casertano

È accaduto a Maddaloni, nel Casertano: il signor Ugo Scardigli, operatore socio-sanitario, era stato contagiato dalla variante inglese.

Ugo Scardigli

La variante inglese del Covid-19 ha mietuto una vittima al Covid Center di Maddaloni, nel Casertano. A perdere la vita il signor Ugo Scardigli (52 anni) di professione operatore socio-sanitario. Secondo quanto informa FanPage, il contagio sarebbe avvenuto tra la prima e la seconda dose di vaccino.

Ugo abitava a Pietravairano. Ugo è morto nella mattina del 27 febbraio. Il 52enne si trovava ricoverato a Maddaloni a causa delle sue gravi condizioni di salute. Scardigli aveva ricevuto la prima dose di vaccino lo scorso gennaio.

Variante inglese: una vittima nel Casertano

Ugo Scardigli è morto a causa della variante inglese presso il Covid Center di Maddaloni, in provincia di Caserta. Sembra che l’uomo fosse stato contagiato tra la prima dose di vaccino e la seconda, quest’ultima somministratagli lo scorso 3 febbraio.

Scardigli aveva iniziato a manifestare la tipica sintomatologia da Covid-19. La sua situazione si era aggravata, venendo di conseguenza, ricoverato presso il nosocomio di Sessa Aurunca (Caserta).

Tampone positivo

I medici avevano riscontrato a Ugo Scardigli una grave forma di polmonite. La positività al Covid-19 era stata confermata in seguito ad apposito tampone. Le sue condizioni non avevano fatto altro che peggiorare. Il 52enne era stato dunque trasferito a Santa Maria Capua Vetere, dove gli era stato ripetuto il tampone.

Dopo aver saputo che Ugo avesse ricevuto anche la seconda dose del vaccino, i medici avevano iniziato a nutrire alcuni sospetti. Tramite gli esami effettuati, inviati all’Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno, si era scoperto che Ugo Scardigli avesse contratto la variante inglese del Covid-19. In seguito, il 52enne era stato trasferito al Covid Center di Maddaloni a causa delle sue condizioni critiche, dove qui è infine spirato.

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora