×

Denuncia marito per stupro, pm: “Non è reato, normale che un uomo superi resistenze sessuali”

Donna denuncia il marito per stupro, pm chiede l'archiviazione: "Normale superare quel minimo di resistenza"

stupro

Sta facendo discutere il caso di un pm della procura di Benevento che ha chiesto l’archiviziazione di una denuncia di violenza sessuale arrivata da una donna nei confronti del marito.

Denuncia marito per stupro, pm: “Normale che uomo debba vincere quel minimo di resistenza”

Un caso, scoperchiato da Il Fatto Quotidiano, sta facendo discutere nella procura di Benevento. Le polemiche riguardano la richiesta da parte di un pm di archiviazione della denuncia di una donna per violenza da parte del marito. Il magistrato che ne ha chiesto l’archiviazione considera che sarebbe normale “vincere quel minimo di resistenza che ogni donna, nel corso di una relazione stabile e duratura, tende a esercitare quando un marito tenta un approccio sessuale“.

Dall’affermazione del pm è scoppiata una feroce polemica che si è diffusa ben oltre le mura della Procura.

Denuncia per stupro, per i pm si tratta di “fatti carnali da ridimensionare”

Come riporta Il Fatto Quotidiano, i presunti atti violenti che sono stati denunciati dalla donna, sono ritenuti “fatti carnali” e, in quanto tali, “devono essere ridimensionati nella loro portata”. Anche perché, continua il quotidiano, la violenza è stata commessa “in una fase del rapporto coniugale in cui” lei “ha messo seriamente in discussione la relazione, meditando la separazione”.

Denuncia per stupro, la procura: “No sottovalutazioni rapporto uomo-donna”

Dalla Procura di Benevento, dopo le polemiche, arriva una nota in cui si sottolinea che l’opposizione all’archiviazione presentata dalla donna “è all’esame dell’ufficio” che, aggiunge, “è assolutamente estraneo alla prassi e agli orientamenti di tutto l’ufficio ogni e qualsiasi sottovalutazione del seppur minimo approccio costrittivo nei rapporti interpersonali tra uomo e donna e in generale in quelli che involgano la liberta in generale e quella sessuale in particolare”.

Contents.media
Ultima ora