Dieta fallimentare: i 5 errori più comuni
Dieta fallimentare: i 5 errori più comuni
Wellness

Dieta fallimentare: i 5 errori più comuni

Abitudine da perdere
Uomo mangia in ufficio

Cerchiamo di capire quali sono gli errori maggiormente comuni in una dieta fallimentare.

Nonostante i tanti sacrifici, l’attività fisica, il cibo ipocalorico e iperproteico, la bilancia ha emesso il suo verdetto: non siete riusciti a dimagrire ed è proprio in questo caso che si parla di dieta fallimentare. Una dieta di questo tipo rischia di creare insicurezza, disagio in coloro che provano a dimagrire, ma non riescono ad ottenere risultati, perché perdono le speranze e si arrendono. Cerchiamo di capire quali sono le cause e gli errori più comuni per capire come dimagrire e migliorare così il nostro regime alimentare, ma anche il rapporto che abbiamo con noi stessi e di conseguenza con gli altri.

Dieta fallimentare

A volte avere le migliori intenzioni per poter dimagrire non è sufficiente purtroppo. Succede che malgrado le rinunce a tavola, l’attività fisica, non si riesca a perdere peso e quella che abbiamo seguito con fatica si è rivelata una dieta fallimentare.

dieta

Non ha senso incolparsi, ma prima di iniziare un’altra dieta bisogna capire cosa non ha funzionato, quali sono le cause.

L’insuccesso in una dieta potrebbe essere dato da alcuni errori che la Dott.ssa Meg Arroll e Louise Atkinson hanno raccontato nel loro libro dal titolo The shrinkology solution. In base al parere di questi due esperti della nutrizione, per dimagrire è necessario un regime alimentare che ci permetta di vivere in maniera tranquilla e serena, non con ansia e nervosismo che non aiutano a dimagrire.

Secondo gli esperti, una delle cause potrebbe essere una dieta sbagliata, seguita dai nostri amici o trovata su Internet o sulle riviste, ma non tutte le diete sono adatte a noi e al nostro fisico. Ognuno di noi ha bisogno di un programma personalizzato che sia in linea con il nostro fisico, ma anche con il nostro stile di vita.

Molte persone, quando iniziano una dieta, sperano di vedere dei risultati che siano immediati, ma non è così che funziona una dieta. Inoltre, si corre il rischio di avere il classico effetto yo yo, dove si alterna un periodo di dimagrimento a un altro con l’aumento di peso.

Quando si comincia una dieta, non è solo importante l’alimentazione, quindi consumare piatti che siano proteici e ipocalorici, ma anche praticare della buona e sana attività fisica.

Per quanto riguarda l’attività fisica, non è necessario iscriversi in palestra e faticare con i pesi, ma basta anche solo una passeggiata di una decina di minuti tutti i giorni e pian piano si potranno notare dei cambiamenti. Se si vuole mantenere il peso per tutta la vita, bisogna ridurre le porzioni e scegliere dei condimenti che siano adatti alla nostra dieta.

Non sempre la dieta è necessaria. In alcuni casi per stare bene è sufficiente anche modificare qualcosa nel nostro stile di vita. Assumere più frutta e verdura e meno alcool può aiutare a ottenere risultati immediati e soprattutto durevoli nel tempo.

I 5 errori più comuni

Quando si decide di sottoporsi a una dieta, bastano anche solo pochi e semplici errori per vanificare tutto quanto fatto in precedenza. Di seguito, riportiamo alcuni degli errori più comuni che si commettono a tavola, anche lontano dai pasti, in modo da vivere serenamente, ma allo stesso tempo felicemente sazi il rapporto con il cibo e quindi ottenere i risultati che tanto speriamo.

1) Saltare i pasti. Molti pensano che per dimagrire bisogna saltare i pasti.

Non c’è nulla di più sbagliato quando seguiamo una dieta. Secondo il parere dell’esperta, è fondamentale non saltare mai un pasto poiché gli sbalzi di umore sarebbero difficili da gestire, le facoltà mentali andrebbero in tilt e soprattutto la sensazione di appetito feroce prenderebbe il sopravvento portandoci a divorare tutto quello che abbiamo nel frigorifero non facendo più attenzione agli alimenti che consumiamo.

2)Non fare colazione. In base a uno studio realizzato presso una università californiana, la colazione è importante per chi vuole perdere peso, ma è anche considerato il pasto fondamentale della giornata. Saltare la colazione, soprattutto dopo ore di digiuno, potrebbe essere un segnale di pericolo per il cervello che che di conseguenza farebbe immagazzinare come riserve di grasso qualsiasi alimento ingerito durante la giornata.

3)Bandire zuccheri e grassi. Molte persone che si sottopongono a una dieta pensano che per dimagrire bisogna porre il veto su grassi e zuccheri, in realtà non è proprio così.

I grassi di origine animale e vegetale, se consumati in modo equilibrato, possono essere una ottima fonte dimagrante e permetterci quindi di perdere peso. Questo tipo di alimenti sono importanti per il nostro fisico, poiché aiutano a migliorare il sistema cardiocircolatorio e il sistema immunitario. Durante la dieta, è bene consumare grassi quali il pesce, l’olio di oliva, ma anche degli zuccheri come i cereali e la frutta.

4)Non fare spuntini. Durante la giornata sarebbe meglio fare degli spunti per non arrivare troppo affamati a tavola. Gli spuntini consigliati sono ovviamente a base di frutta, come una tazza di mirtilli, una di lamponi, due kiwi, una mela, le mandorle, un biscotto di farina di avena. Tutti alimenti che aiutano ad eliminare un po’ il senso di fame e a fare stare bene.

5)Non bere abbastanza. Ognuno di noi dovrebbe bere da 1.5 a 2 litri di acqua al giorno per idratare il corpo, smaltire o eliminare le scorie e anche per aiutare il metabolismo a funzionare meglio.

Durante la dieta sarebbe importante bere prima di ogni pasto un bicchiere d’acqua per ridurre il senso di fame. Inoltre, l’acqua è un fattore importante per la ritenzione idrica e quindi per combattere la cellulite, nemico numero uno di molte donne.

Piperina e Curcuma plus

Un aiuto molto valido quando si decide di fare la dieta è il nuovo integratore alimentare piperina e curcuma plus, un prodotto davvero efficace che aiuta a perdere i chili di troppo in modo rapido e dona effetti immediati. E’ un integratore alimentare a base 100% naturale che aiuta a donare il fisico che si è sempre sognato. E’ molto utile come prodotto, in quanto assolve a diverse funzioni:

  • accelera il metabolismo aiutando a bruciare più calorie
  • brucia i depositi di grasso senza dedicarsi a ore di allenamento
  • permette di perdere peso e centimetri
  • aiuta a ridurre il senso di fame grazie ai vari ingredienti di cui è composto
  • depura il fegato e l’intestino.

E’ in prodotto a base naturale composto dai seguenti ingredienti:

  • piperina: aumenta i succhi gastrici, accelera il metabolismo e impedisce alle cellule adipose di formarsi
  • curcuma: aiuta a depurare l’organismo, essenziale per il dimagrimento
  • silicio colloidale: protegge la pelle, i tendini e le ossa e aumenta la produzione di Piperina e Curcuma plus.

Essendo un prodotto naturale, non ha né controindicazioni né effetti collaterali.

E’ molto facile da assumere, poiché bastano due compresse dopo ogni pasto diluite con un bicchiere d’acqua. Le donne incinte o che allattano, chi ha problemi renali o gastrointestinali sarebbe meglio non assumessero il prodotto. Ma cosa cambia dai 1000 prodotti simili presenti sul mercato? che Piperina e Curcuma Plus, associato ad una dieta, aiuta davvero a perdere peso. Per chi fosse interessato, consigliamo di cliccare sulla seguente immagine

PIPERINA E CURCUMA.

Se si vuole acquistare questo prodotto esclusivo, bisogna sapere che non è in vendita né in negozio né in parafarmacia, né nei vari siti quali Amazon o ebay, ma si può solo fare l’acquisto tramite il sito del distributore ufficiale compilando il modulo con i propri dati e inviando l’ordine. La spedizione è gratuita e l’acquirente può pagare direttamente al corriere alla consegna. Inoltre, se si acquista il prodotto sul sito del distributore ufficiale, si potrà usufruire dell’offerta che mette a disposizione due confezioni al prezzo speciale di 49 Euro.

Di seguito, riportiamo alcune testimonianze e recensioni estrapolate dal sito web ufficiale del prodotto da parte di chi ha provato il prodotto e lo consiglia in modo che tutti possano trarne benefici.

Marco 40 anni, Latina

Uso questo integratore in maniera abituale da ormai 3 mesi, e lo prendiamo tutti in famiglia, in particolare modo mia madre che aveva problemi di memoria e dolori da artrite. Abbiamo notato un netto miglioramento nelle capacità di concentrazione e nei dolori artritici, in più abbiamo avuto anche un abbassamento del livello del colesterolo. Questo prodotto ha un alta percentuale di curcumina il che lo rende più efficace rispetto alla curcuma allo stato puro, che ricordo ne viene assorbita solo il 2%.

Alessandra 32 anni, Laveno

Prodotto consigliatissimo. Facile da assumere, ho notato che è molto potente, e ho avvertito l’effetto calore. Per ora ho risolto riducendo il dosaggio, e assumendolo con un pasto più abbondante. Devo inoltre testare isolando solo questo integratore, per capire se gli effetti sono dovuti all’assunzione con altri integratori. In definitiva mi sento di consigliarlo, stando un po’ attenti a come lo si assume, e privilegiando i pasti della giornata in cui si assume più cibo.

Se desiderate informazioni su una dieta specifica, vi segnaliamo il seguente articolo

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Simona Bernini 10157 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.