×

Due casi di variante Omicron nel Regno Unito, Boris Johnson sta per parlare

Due casi di variante Omicron nel Regno Unito, Boris Johnson sta per parlare alla nazione per comunicazioni sull'arrivo del pericoloso ceppo covid

Boris Johnson in un hub vaccinale UK

Dopo la sua comparsa in Germania sono stati confermati i primi due casi di variante Omicron nel regno Unito, mentre Boris Johnson sta per parlare e alle 18.00 ora locale rilascerà dichiarazioni in merito all’arrivo nel paese del pericoloso nuovo ceppo covid.

L’annuncio è stato dato dal segretario alla Salute Javis in merito a due persone positive alla Omicron collegate fra di loro e già in auto isolamento. 

La variante Omicron arriva nel Regno Unito: due casi a Nottingham e a Chelmsford

I due casi sono stati segnalati a Nottingham e a Chelmsford, nell’Essex, secondo una nota ufficiale del governo britannico. E proprio l’esecutivo ha spiegato che entrambe le persone risultate positive alla Omicron e censite “la notte scorsa”, sono “collegati” ed si stanno entrambe autoisolando insieme alle loro famiglie.

Nello specifico è stato è stato il segretario alla salute Sajid Javid a dare dei primi due casi rilevati in Inghilterra, i primi in tutto il Regno Unito.

Nel Regno Unito due casi di variante Omicron, il segretario Javis: “Non è finita affatto”

Segretario che ha detto, spiegando chiaramente che mai come in questo momento non bisogna affatto abbassare la guardia: “Questo è un promemoria che la pandemia è tutt’altro che finita”.

Il ministro ha poi spegato che sono in corso test mirati nelle aree dei due casi segnalati. 

Boris Johnson annuncia un intervento dopo la notizia della variante Omicron arrivata nel Regno Unito

Dal canto suo il premier Boris Johnson, che aveva appena finito di dare benvenuto al Primo Ministro polacco Morawiecki a Downing Street e che solo pochi giorni fa aveva ribadito di non vedere motivi per imporre nuove restrizioni o addirittura la vaccinazione obbligatoria, ha annunciato che parlerà alle 18.00 in merito all’individuazione nel Regno Unito dei primi due casi della pericolosa variante.

Contents.media
Ultima ora