×

Ecco quanti collegi “si gioca” il centrosinistra con Calenda-Renzi al 6%

L'alleanza "involontaria" con gli interessi del centrodestra e i nuovi dati: ecco quanti collegi “si gioca” il centrosinistra con Calenda-Renzi al 6%

Carlo Calenda

Altre 28 caselle che mancano nella rubrica della coalizione guidata dal Partito Democratico: ecco quanto collegi “si gioca” il centrosinistra con il duo Calenda-Renzi dato al 6% dalle rilevazioni di queste ore.  Secondo la stima dell’Istituto Cattaneo si parla di  19 collegi uninominali alla Camera e 9 seggi al Senato.

E il dato sembra fare il paio con le precedenti rilevazioni collegiali che proprio in queste ore e in un clima che vedrebbe il centrodestra decisamente avvantaggiato indicano nel Terzo Polo il più paradossale e surreale “alleato” della coalizione che ha in Giorgia Meloni la leader del partito più quotato nelle rilevazioni.

Quanti collegi “si gioca” il centrosinistra

Il dato sarebbe quello per cui il centrosinistra perde 19 collegi uninominali alla Camera e 9 seggi al Senato in più “rispetto alle precedenti stime, come rileva l’Huffington Post che disegna lo scenario non proprio positivo della squadra “capeggiata” da Enrico Letta.

E si tratterebbe di “un salasso dovuto al fatto che Azione insieme a Italia Viva valgono il 6%”. 

Lo strappo di Calenda e il costo ipotizzato

Insomma, lo strappo di Carlo Calenda dalla “ricetta” di Letta che gli aveva affiancato le sinistre più ortodosse a loro volta affatto contrarie a richiamare abile arruolato il M5s è costato alla coalizione di centrosinistra un bel po’ di consensi ipotetici. La precedente stima fondava su una ipotesi differente: era quella per cui a sostegno del centrosinistra andassero a fare massa critica quegli elettori che, “secondo i sondaggi di luglio, avevano intenzione di votare per una delle forze politiche teoricamente collocabili in quell’area”.

Quali? Allora erano Pd, Sinistra Italiana, Verdi, Insieme per il Futuro, +Europa, Azione, Italia Viva. Oggi no.

Contents.media
Ultima ora