×

Sospensione del mutuo Banca BPER per emergenza Coronavirus

Condividi su Facebook

Durante questo momento difficile dovuto al Coronavirus, Banca BPER offre la possibilità di sospensione del mutuo per privati e imprese.

Coronavirus: sospensione rate mutuo con Banca BPER
Per fronteggiare l'emergenza coronavirus, Banca BPER offre la possibilità di sospendere le rate del mutuo.

L’estensione della zona rossa a tutta Italia e l’istituzione di maggiori restrizioni per gli esercizi commerciali stanno avendo delle ripercussioni anche economiche sulle famiglie e le imprese. Per questo numerose banche, come Banca Intesa Sanpaolo, Banca Carige e Banca Mediolanum, hanno deciso di prendere delle iniziative per venire incontro alle esigenze degli italiani. Tra loro c’è anche Banca BPER, che per fronteggiare l’emergenza Coronavirus offre la possibilità di sospensione del mutuo. Vediamo in cosa consiste e come richiederlo.

Come richiedere la sospensione del mutuo con BPER Banca

Banca BPER offre la possibilità ai privati la sospensione del mutuo per un massimo di 12 mesi, a scelta tra la sospensione dell’intera rata e quella della sola quota capitale. Per le aziende invece sarà possibile richiedere la sospensione delle rate, per un massimo di 12 mesi, dei finanziamenti oppure allungarne la scadenza, attraverso il ricorso all’Accordo per il Credito 2019 previsto dall’ABI.

Per richiedere la sospensione è necessario contattare il proprio gestore in filiale oppure il servizio clienti al numero 800 22 77 88. BPER Banca ha anche un servizio di messaggistica istantanea: se si preferisce, è possibile scrivere a un operatore su WhatsApp al numero +39 366 77 73 911.


Altri provvedimenti di BPER Banca

Oltre alla sospensione del mutuo, BPER Banca ha stanziato un plafond per i clienti, privati e non, colpiti dall’emergenza Coronavirus.

La prima tranche è pari a 100 milioni di euro, destinata a privati, liberi professionisti, artigiani, commercianti e piccoli operatori economici.

Il tasso di interesse applicato per finanziamenti fino a 10.000 euro è dello 0% nei primi sei mesi, dai mesi successivi si applica il tasso dell’1%. Per finanziamenti di importi superiori ai 10.000 euro il tasso di interesse è dell’1% sia sul preammortamento che sulla durata residua. Si possono sottoscrivere finanziamenti della durata massima di 36 mesi.

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureanda in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Sheila Khan

Nata in provincia di Monza, classe 1994, laureanda in Editoria, Culture della Comunicazione e della Moda presso l'Università Statale di Milano. Precedentemente direttore di Vulcano Statale e collaboratore di Teatro.it. Adesso collabora con Notizie.it

Leggi anche