×

Schiappa: “I miei capelli alle donne sottoposte alla chemio”

La ministra francese Marlène Schiappa ha indetto una campagna di donazione di capelli alle donne calve per la chemioterapia.

Schiappa: "I miei capelli alle donne sottoposte alla chemio"

Donazioni in capelli. Marlène Schiappa, al Ministero delle pari Opportunità in Francia, ha lanciato una campagna di sensibilizzazione via social. L’intento è quello di donare dei capelli per fare delle parrucche per le donne che – sottoposte a chemioterapia – non possono permettersi l’acquisto di una parrucca.

Donare i capelli

“Tagliate almeno 25 cm di capelli e inviateli per posta”. Nel messaggio pubblicato sul suo profilo Facebook, la ministra non lascia dubbi: per dare una mano, bisogna “darci un taglio”. Non è una scelta facile, anzi, ma per dare un sostegno concreto, spiega Marlène Schiappa, bisogna agire, superando anche le proprie resistenze personali.

Ad accompagnare il messaggio, la donna ha pubblicato anche delle foto che testimoniano il taglio dei capelli.

Qualunque tipo di capelli può andar bene per le donazioni: addirittura, in Belgio, la ministra ha saputo che le donazioni sono aperte anche per ciocche di capelli colorati, bianchi o grigi.

“Quando una donna soffre di cancro, il conto aumenta rapidamente e va oltre l’assistenza medica stessa”, ha scritto Marlène Schiappa su Facebook, aggiungendo che a pesare ancora di più per alcune pazienti è il fatto di non potersi permettere l’acquisto delle parrucche.

La boutique per le donne affette di tumore

L’iniziativa lanciata dalla ministra non è l’unica messa in atto in terra francese a sostegno delle donne sottoposte a chemioterapia. Oncovia è la prima boutique online per donne che a causa delle cure hanno perso i capelli e desiderano sentirsi femminili, come punto di partenza per riprendersi dal dolore della lotta contro il cancro. Il sito è stato fondato dalle sorelle parigine Marine Perrin e Cindy Bringuier.

Il progetto è nato nel 2011, quando le 2 ragazze si sono trovate ad aiutare la loro madre a cercare una parrucca per nascondere la calvizie, provocata dalla chemio. La ricerca si è rivelata più difficile del previsto e questo ha fatto scattare l’idea di un negozio specializzato per le donne con le stesse esigenze della loro madre. Come riferito da Donna Moderna, Oncovia ha riscosso un grande successo in Francia e già da Novembre 2017 è approdata in Italia, offrendo servizi “per pazienti oncologiche”.

Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in "Lettere moderne" a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Andrea Danneo

Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in "Lettere moderne" a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora