Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Kiev, paura per Toto Cutugno: uomo sale sul palco durante il live
Esteri

Kiev, paura per Toto Cutugno: uomo sale sul palco durante il live

Kiev, paura per Totò Cutugno: un uomo sale sul palco
Totò Cutugno al concerto di Kiev

Tensione durante il concerto di Toto Cutugno a Kiev. Un uomo è salito sul palco mentre cantava "L'italiano", immediato l'intervento della sicurezza.

Momenti di tensione al concerto del celebre cantautore italiano Toto Cutugno. Mentre si esibiva a Kiev, capitale dell’Ucraina, un uomo è salito improvvisamente sul palco, mettendo in allarme gli uomini della sicurezza. Non appena è riuscito a salire sul palco dove l’artista si stava esibendo live, la vigilanza è intervenuta per allontanarlo. Toto Cutugno però, resosi conto che l’uomo non aveva cattive intenzioni, ha invitato gli agenti di sicurezza a lasciarlo avvicinare. L’uomo era infatti un suo fan, che si è guadagnato una stretta di mano da parte del cantautore e il permesso di rimanere qualche minuto sul palco insieme a lui.

Tensione al concerto di Totò Cutugno a Kiev

Come riporta Ansa, il lieto fine del blitz del fan di Toto Cutugno è stato preceduto da attimi di vera tensione. Il cantautore stava esibendosi nel celebre brano “L’italiano“, quando l’uomo è riuscito a eludere i controlli e a salire sul palco. L’allerta era massima, dal momento nei giorni precedenti al concerto alcuni esponenti dei servizi di sicurezza ucraina avevano fatto richiesta ufficiale per precludere a Toto Cutugno l’ingresso in Ucraina per via delle sue presunte posizioni filorusse.

La notizia precede di qualche giorno quella di iscrizione di un altro artista italiano nella cosiddetta “lista nera” dell’Ucraina.

A inizio marzo le autorità locali hanno infatti inserito Albano nella lista degli individui considerati una minaccia alla sicurezza nazionale. Il motivo è, anche in questo caso, il successo di cui ha goduto il cantante in Unione Sovietica e le sue affermazioni pro Putin. “Lo sostengo da tempi non sospetti, è un grande” ha infatti dichiarato il cantante. Poi ancora: “Non faccio politica, ma se Putin è bravo lo dico“.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marta Lodola
Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.
Contatti: Mail